Cronaca
Verona

Tre ragazze trovate prive di sensi intossicate dal monossido: salvate dai Vigili del Fuoco

Sul posto sono giunti i soccorritori del Suem 118 che le hanno trasportate all’ospedale.

Tre ragazze trovate prive di sensi intossicate dal monossido: salvate dai Vigili del Fuoco
Cronaca Verona Città, 10 Gennaio 2022 ore 08:17

Attimi di paura nella sera di sabato 8 gennaio 2021 a Verona. Tre ragazze sono state trovate prive di sensi dai Vigili del Fuoco all’interno del loro appartamento in Via Filippini.

Tre ragazze trovate prive di sensi intossicate dal monossido

A dare l’allarme sono stati i genitori delle ragazze che non riuscivano in nessun modo a mettersi in contatto con loro. I Vigili del Fuoco all’una e mezza sono entrati nell’appartamento e hanno trovato le ragazze riverse a terra, prive di sensi. La causa sembra essere dovuta alla fuoriuscita di monossido di carbonio.

Immediata la chiamata al Suem 118. I sanitari, giunti sul posto, le hanno trasportate negli ospedali di Borgo Trento e Borgo Roma, una in gravi condizioni e le altre due in condizioni di media gravità. Fortunatamente le tre ragazze sono state dimesse dall’ospedale e sono fuori pericolo di vita.