Cronaca
Ordinanza

Troppi casi Covid a Torri del Benaco, il sindaco chiude la scuola elementare e i parco giochi

Venerdì mattina verranno fatti i tamponi ai bambini che non li hanno fatti e al personale Ata oltre a chi lavora nel plesso scolastico.

Cronaca Garda, 15 Novembre 2021 ore 15:46

Il sindaco di Torri del Benaco, Stefano Nicotra, ha deciso di chiudere la scuola elementare per una settimana.

Troppi casi Covid a Torri del Benaco

Il sindaco di Torri del Benaco, Stefano Nicotra, dato l’aumento delle persone contagiate dal Covid, ha deciso di chiudere la scuola elementare e i Parco Giochi per una settimana. A darne annuncio è stato lo stesso sindaco attraverso un video postato sulla pagina Facebook del Comune dove spiega:

“Dopo alcune lunghe telefonate con la direzione scolastica e la dirigente scolastica abbiamo deciso di chiudere il plesso scolastico della primaria visto che da oggi la classe seconda,quarta e quinta sono a casa. Attualmente in paese si registrano 50 casi di positività. Visto i numerosi casi di bambini positivi al Covid anche oggi, ho deciso di tenere chiusa la scuola tutta la settimana e riprenderà il normale servizio da lunedì fino a nuovo ordine”.

Venerdì verranno fatti i tamponi

Il primo cittadino ha sottolineato:

“Abbiamo deciso che venerdì mattina intorno alle 9 verranno fatti i tamponi ai bambini che non li hanno fatti e al personale Ata oltre a chi lavora nel plesso scolastico. Vengo a dire che all’interno dell’ordinanza ho posto la chiusura dei parchi gioco di Torri fino a lunedì. Spero che capiate il momento che stiamo vivendo, vi chiedo di tenere i bambini a casa, ben separati dalla vita quotidiana vostra e dei bambini nel loro modo di divertirsi e ritrovasi. Cerchiamo di tamponare questo momento che sta coinvolgendo i bambini”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter