Cronaca

Truffe agli anziani

Truffe agli anziani
Cronaca Est Veronese, 28 Giugno 2018 ore 17:39

Truffe agli anziani.

La segnalazione

All'ora di pranzo, ieri, mercoledì 27 giugno, una 70enne di via Taranto, a San Giovanni Lupatoto ha allertato i carabinieri circa un tentativo di truffa ai suoi danni.

Il tentativo

"Mi hanno chiamata dicendo che mio figlio ha avuto un incidente e un avvocato stava venendo a casa mia per farsi pagare" ha raccontato la donna ai carabinieri di Verona. La donna non si è lasciata ingannare, ha chiuso la conversazione bruscamente e allertato i carabinieri.

Sopralluogo in borghese

Da subito i militari hanno setacciato la zona e per una buona dose di fortuna mista al "sesto senso" dei militari, è stata notata una persona ben vestita in quella zona e, dopo essere stata fermata, hanno scovato nel suo borsello cinquecento grammi di oro.

L'inganno che ha portato alla confessione

Dopo il rinvenimento, i militari hanno fatto sapere al ragazzo, un cittadino napoletano del 1995, che sapevano che era un truffatore e sono così riusciti a farsi dare nome e via della sua vittima.

La vittima

Dopo aver ottenuto la confessione, l'oro è stato riconsegnato alla vittima. Una donna di 88 anni è la vittima del 23enne che, in casa con la nuora, si stava rendendo conto in quei momenti di essere stata truffata.

Arrestato ora sta a Montorio

Il ragazzo è stato arrestato e denunciato. Non ha precedenti penali e attualmente si trova nella casa circondariale di Montorio. Il ragazzo arrestato non è lo stesso che ha tentato la truffa telefonica.