Verona

Tutto pronto per la 17esima edizione dell’Adigemarathon, maratona internazionale di canoa, kayak e rafting

Tutto pronto per la 17esima edizione dell’Adigemarathon, maratona internazionale di canoa, kayak e rafting
Verona Città, 01 Ottobre 2020 ore 18:28

È stata presentata oggi, giovedì 1 ottobre 2020 nella Loggia di Fra’ Giocondo al Palazzo Scaligero, la 17esima edizione dell’Adigemarathon, la maratona internazionale di canoa, kayak e rafting che si svolgerà domenica 4 ottobre sul fiume Adige.

Tutto nel rispetto delle normative

La manifestazione sarà quest’anno limitata alla parte agonistica, nel rispetto dei protocolli di sicurezza previsti per l’emergenza Covid-19. Alla presentazione della nuova edizione sono intervenuti: il Presidente della Provincia, Manuel Scalzotto; il Sindaco di Bussolengo, Roberto Brizzi; il Sindaco di Dolcè, Massimiliano Adamoli; l’Assessore alle manifestazioni di Pescantina, Nicolò Rebonato; il Presidente del Canoa Club Pescantina, Vladi Panato; il Segretario generale della Fondazione Cattolica, Adriano Tomba; per il Lions club Bussolengo-Pescantina-Sona, Ezzelino Bressan e Bruno Panziera, fondatore di Adigemarathon nel 2004.

Il percorso

Alla partenza a Borghetto d’Avio, in provincia di Trento, sono attesi circa 200 agonisti per il tracciato sulla lunga distanza dei 35 chilometri fino a Pescantina. Dall’isola di Dolcè fino a Pescantina (20 chilometri) gareggeranno, invece, una cinquantina di giovani promesse della mezza maratona e circa 150 tra sup e partecipanti al campionato italiano assoluto rafting categoria R6. Per la parte amatoriale e il migliaio di partecipanti che coloravano il fiume Adige con la tradizionale partenza da Dolcè, l’appuntamento sarà per il 2021.
Il sabato, dalle 14 alle 19, è previsto l’accredito dei partecipanti nell’area della ‘zona arrivo’ a Pescantina, mentre domenica alle 8,30 verranno aperte le segreterie a Borghetto d’Avio e Dolcè esclusivamente per le iscrizioni alle gare agonistiche. Alle 10 prenderà il via, da Borghetto d’Avio, l’Adigemarathon sui 35 km. All’isola di Dolcè alle 11,30 partirà la mezza maratona per le giovani promesse della canoa italiana, mentre alle 11,40 si svolgerà, sempre a Dolcè, l’Italian Rafting Cup, ovvero il campionato italiano di rafting. Alle 14,30, a Pescantina, sono in programma le premiazioni. Per i primi agonisti l’arrivo è previsto a mezzogiorno circa e verso le 13 arriveranno i ragazzi della Mezza Maratona e gli agonisti del rafting.

Una lotteria

Infine, anche quest’anno, il Lions club Bussolengo-Pescantina-Sona, organizzerà una lotteria in occasione della manifestazione a favore di un’iniziativa della Nuova Polisportiva Pescantina. L’associazione intende organizzare corsi di ginnastica per bambini, persone della terza età e altri soggetti che hanno maggiormente sofferto il “blocco forzato” determinato dall’emergenza Covid-19. Scalzotto ha affermato:

“L’Adigemarathon, alla sua diciassettesima edizione, è già un appuntamento storico per la provincia scaligera. Organizzarlo quest’anno, sebbene in una forma più contenuta, dimostra la profonda determinazione di quanti ci lavorano da mesi. Non è una manifestazione sportiva come tante: è un evento capace di risvegliare lo sguardo e la passione, soprattutto di noi veronesi, per l’Adige, il nostro grande fiume”.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità