Ubriaco scatena una lite e aggredisce i Carabinieri

Nel corso della notte i Carabinieri della Stazione di Soave hanno arrestato per violenza e resistenza a P.U. un 25enne originario della Calabria e residente a San Bonifacio

Ubriaco scatena una lite e aggredisce i Carabinieri
Cronaca 05 Settembre 2017 ore 20:42

Nel corso della notte i Carabinieri della Stazione di Soave hanno arrestato per violenza e resistenza a P.U. un 25enne originario della Calabria e residente a San Bonifacio

Nel corso della notte i Carabinieri della Stazione di Soave hanno arrestato per violenza e resistenza a P.U. un 25enne originario della Calabria e residente a San Bonifacio. I militari, che avevano ricevuto la segnalazione di una violenta lite all’interno di un esercizio pubblico del centro, hanno rintracciato a breve distanza dal locale il giovane che l’aveva causata, completamente ubriaco. L’uomo, avvicinato dai Carabinieri, si è opposto all’identificazione scagliandosi contro i militari, prima di essere immobilizzato ed ammanettato.

Dopo aver smaltito i fumi dell’alcol nella camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di San Bonifacio, in tarda mattinata il ragazzo è stato tradotto dinnanzi al Giudice del Tribunale Monocratico di Verona che, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto nei suoi confronti l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera ai Carabinieri, rinviando il processo alla fine del mese di ottobre.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità