San Bonifacio

Ulss 9 Scaligera sul batterio killer: “Nessun caso al Fracastoro”

Sono state da tempo adottate procedure di verifica ad hoc.

Ulss 9 Scaligera sul batterio killer: “Nessun caso al Fracastoro”
San Bonifacio, 23 Giugno 2020 ore 11:17

La conferma dalla direzione.

La preoccupazione di Zaia

La scorsa settimana, il Governatore Luca Zaia aveva parlato delle preoccupazioni sul Citrobacter all’ospedale della mamma e del bambino di Borgo Trento. Durante una conferenza stampa, aveva spiegato:

Abbiamo due cartelle dove si parla di un bambino proveniente dall’ospedale di San Bonifacio, quindi il batterio l’ha preso a Verona o a San Bonifacio? Si parla anche di un bimbo proveniente da Villafranca ma non si sa se era già infettato o meno. E’ importante capire l’evoluzione dell’infezione e le attività fatte. Purtroppo è un batterio insidioso, molto”.

LEGGI ANCHE: Batterio killer, Zaia: “Dov’è partita l’infezione? Dei bambini venivano da altri ospedali”

San Bonifacio sicuro

A tal proposito la direzione dell’ULSS 9 Scaligera fa presente che:

Nessun caso di infezione neonatale con positività al Citrobacter è stato riscontrato all’ospedale Fracastoro. Si sottolinea che nello stesso sono state da tempo adottate procedure di verifica ad hoc e che il problema Citrobacter nei neonati non riguarda l’ospedale di San Bonifacio dove, nella scorsa settimana, è stato accolto un aumentato numero di partorienti”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità