Verona

Un riconoscimento per Margot Kapfenberger, ponte tra Verona e Salisburgo

L’Amministrazione le ha conferito il riconoscimento di "Ambasciatrice Onoraria della musica nell’ambito del gemellaggio tra le città di Verona e Salisburgo".

Un riconoscimento per Margot Kapfenberger, ponte tra Verona e Salisburgo
Verona Città, 01 Luglio 2020 ore 18:11

Non è solo il gemellaggio ad unire, da quasi cinquant’anni, Verona e Salisburgo.

Scambio culturale

C’è un altro ponte che suggella lo scambio culturale tra le due città, ed ha le sembianze di Margot Kapfenberger. Nata a Salisburgo ma di adozione veronese, Margot nel corso degli anni si è fatta conoscere ed apprezzare per aver unito ancora di più le due città attraverso la musica. Un impegno concretizzatosi con numerose iniziative e scambi culturali tra cui molti concerti che hanno portato sulle rive dell’Adige i più importanti cori e musicisti austriaci.

Ambasciatrice onoraria della musica

Per questa preziosa e instancabile attività, che Kapfenberger ha svolto e continua a svolgere in maniera assolutamente volontaria, l’Amministrazione le ha conferito il riconoscimento di “Ambasciatrice Onoraria della musica nell’ambito del gemellaggio tra le città di Verona e Salisburgo”. A consegnare la pergamena sono stati gli assessori ai Rapporti internazionali Francesca Toffali e alla Cultura Francesca Briani. L’assessore Toffali ha affermato:

“Un ringraziamento per la preziosa attività che Margot ha portato avanti in tutti questi anni, contribuendo a rendere ancora più forte e vivo il legame tra la nostra città e Salisburgo, unite anche e soprattutto dalla musica”.

Un impegno civico

L’assessore Bariani ha concluso:

“Un impegno non solo culturale ma anche civico. Margot svolge assiduamente l’attività anche con l’associazione Angelo del Bello, impegnata in progetti di volontariato per migliorare il decoro e la bellezza della città di Verona”.

Kapfenberger ha affermato:

Tra due anni scade il 50esimo anniversario del gemellaggio tra le nostre città, siamo già al lavoro per organizzare qualcosa di grande e importante, con la musica protagonista. Ringrazio l’amministrazione per questo riconoscimento, tutto quello che faccio viene dal cuore”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità