Una catena umana sulla gardesana in ricordo di Koen

Un gruppo di cittadini ha organizzato una manifestazione per chiedere più sicurezza su quella strada

Una catena umana sulla gardesana in ricordo di Koen
Garda, 28 Luglio 2018 ore 09:03

Una catena umana sulla gardesana in ricordo di Koen.

In ricordo di Koen

Una catena umana, in grado di sensibilizzare istituzioni e cittadini sul tema della sicurezza lungo la Gardesana e di far sentire la vicinanza alla famiglia di Koen Van Keulen, il ragazzo morto tragicamente nel rio Dugale in località Ronchi, ridosso della cancellata di Gardaland.

La manifestazione

La richiesta di autorizzazione allo svolgimento della manifestazione è stata inviata alla questura di Verona e la data indicata è quella di venerdì prossimo, 3 agosto, dalle ore 18.30.

"Più sicurezza"

I cittadini chiedono che quel tratto di strada venga messo in sicurezza attraverso la creazione di marciapiedi e percorsi ciclo-pedonali. Inoltre vi è il tema dell'assenza di illuminazione, che renderebbe ancora più pericolo quel tratto di strada. Proprio per evitare nuove tragedie, come quella capitata al 17enne olandese, i cittadini si sono mobilitati per far sentire la propria voce.