Menu
Cerca

Uomo morto di freddo, ecco chi è la vittima

L’assessore ai Servizi sociali Stefano Bertacco: "Grande dolore per quanto successo"

Uomo morto di freddo, ecco chi è la vittima
Cronaca 05 Gennaio 2018 ore 16:17

L’assessore ai Servizi sociali Stefano Bertacco: “Grande dolore per quanto successo”

Un uomo di nazionalità romena, Daniel Matal, residente a Veronetta è stato trovato senza vita stamattina alle 6 in piazza Pradaval (ve ne abbiamo parlato QUI). 

L’uomo di 42 anni, coniugato, non era tra le persone già identificate per bivacchi in città e non era noto ai Servizi sociali del Comune. Le cause del decesso sono ancora in corso di accertamento da parte della Procura, avvisata dalla Polizia municipale.

Gli agenti sono intervenuti sul posto questa mattina, poco dopo le sei, su segnalazione di un cittadino. Dai primi controlli è emerso che tra fine d’anno e lo scorso 2 gennaio, il rumeno si era recato due volte al Pronto Soccorso di Borgo Trento. 

“Umanamente c’è grande dolore per quanto successo – commenta l’assessore ai Servizi sociali Stefano Bertacco –, un evento che non si vorrebbe mai accadesse indipendentemente dal fatto che la persona sia nota o meno ai Servizi sociali. Un decesso che fa ancora più male perché il Comune di Verona – prosegue l’assessore – si distingue da anni per gli sforzi e gli interventi finalizzati ad accogliere i più bisognosi nel periodo invernale. Anche in questo caso, su richiesta dell’Ospedale che lo stava dimettendo, lo scorso 2 dicembre era stato trovato un posto letto nei dormitori cittadini per l’uomo, che però non si è mai presentato”.