Bovolone

Urta una minorenne in bicicletta, lei cade ma lui si dà alla fuga: patente ritirata al 19enne

I militari dell’Arma hanno quindi avviato subito i primi accertamenti e, grazie ai filmati di alcune videocamere, sono riusciti a rintracciare il conducente dell’autovettura.

Urta una minorenne in bicicletta, lei cade ma lui si dà alla fuga: patente ritirata al 19enne
Legnago e bassa, 07 Ottobre 2020 ore 09:17

I Carabinieri della Compagnia di Villafranca di Verona hanno denunciato un giovane ragazzo residente nella bassa veronese per i reati previsti all’art. 189 del Codice della Strada, ovvero “omissione di soccorso a persone ferite a seguito di incidente stradale” e “fuga in caso di incidente con danni alle persone”.

Incidente a Bovolone

L’incidente è avvenuto giovedì 1 ottobre 2020 quando il 19enne, a bordo della propria autovettura, ha urtato lateralmente la bicicletta su cui viaggiava una minorenne in Via Garibaldi a Bovolone. La ragazza è caduta a terra, per fortuna senza subire gravi lesioni, per cui ha preferito rivolgersi al pronto soccorso in un secondo momento. Il fatto era stato comunque segnalato dal padre della giovane nella medesima giornata presso la Stazione dei Carabinieri più vicina.

E’ stato individuato

I militari dell’Arma hanno quindi avviato subito i primi accertamenti e, grazie ai filmati di alcune videocamere, sono riusciti a rintracciare il conducente dell’autovettura, al quale sono state notificate le varie infrazioni al Codice della Strada, poiché in qualità di “utente della strada coinvolto in incidente con danno alle persone, non ottemperava all’obbligo di fermarsi, omettendo di prestare soccorso alle persone ferite”. Al ragazzo è stata anche ritirata la patente di guida.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità