Vacanza finita in tragedia per due veronesi

I due sono stati prontamente soccorsi ma per il marito non c'è stato niente da fare, lei in condizioni gravi

Vacanza finita in tragedia per due veronesi
Legnago e bassa, 29 Giugno 2019 ore 19:29

Tragedia in mare per due veronesi originari di Bovolone, il marito annega, lei si salva ma in condizioni gravi. La vittima è Loris Elberti.

Vacanza finita in tragedia

Erano in villeggiatura al camping Rosapineta, a Rosolina mare, in provincia di Rovigo, ma durante un’uscita in mare è accaduto il peggio. I due veronesi hanno tentato di chiamare aiuto, e una volta avvistati sono stati prontamente soccorsi dai bagnini, ma per l’uomo, 47enne di Bovolone, non c’è stato più niente da fare.  Immediata anche la richiesta di soccorso al Suem, intervenuto con un mezzo aereo, ma Loris non ce l’ha fatta. La moglie invece è ora ricoverata in gravi condizioni. Sul luogo è intervenuta per competenza la Capitaneria di Porto di Chioggia.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità