Menu
Cerca

Vacanze estive per gli over 60 di Verona ecco le mete

Si tratta dei soggiorni organizzati dal Comune: basta essere residenti.

Vacanze estive per gli over 60 di Verona ecco le mete
Verona Città, 18 Febbraio 2019 ore 15:33

Vacanze estive per gli over 60 di Verona ecco le mete. Si tratta dei soggiorni organizzati dal Comune: basta essere residenti.

Vacanze estive per gli over 60 di Verona ecco le mete

Dall’effervescenza di Riccione ai panorami da cartolina di Cefalù, passando per le più belle spiagge di Romagna, Marche, Abruzzo e Sardegna. Anche quest’anno numerose sono le mete scelte dal Comune di Verona per i soggiorni estivi dedicati ai cittadini over 60. E da mercoledì 20 febbraio sarà possibile iscriversi, direttamente online sul sito www.comune.verona.it, evitando così attese, oppure telefonando ai numeri 0458077056 -8635.

C’è anche la Sardegna

Le mete dei soggiorni, di una o due settimane, da giugno a settembre, saranno Riccione, Cattolica, Rimini e Milano Marittima in Romagna; San Benedetto del Tronto nelle Marche; Tortoreto Lido in Abruzzo; Cefalù in Sicilia; Posada in Sardegna. La quota di partecipazione comprende il trasporto in pullman, o in aereo se previsto, il bus navetta fino all’hotel, la sistemazione in alberghi 3 o 4 stelle con trattamento di pensione completa, il servizio spiaggia e l’assicurazione, con il rimborso della quota versata in caso di rinuncia per motivi di salute. P

Chi si può iscrivere?

Potranno iscriversi ai soggiorni estivi tutti gli over 60, residenti nel comune di Verona e autosufficienti. Nel caso di coppie è necessario che almeno uno dei due abbia compiuto i 60 anni. L’offerta 2019 è stata presentata questa mattina dall’assessore al Turismo sociale Stefano Bertacco. “Di anno in anno questa iniziativa di straordinario successo si contraddistingue per la qualità delle proposte e delle strutture selezionate – ha detto Bertacco – Tutte le soluzioni sono state infatti scelte per la vicinanza alle spiagge e i servizi offerti, in modo da garantire a tutti i partecipanti di trascorrere delle belle vacanze. Consiglio a chi ne ha la possibilità di sfruttare l’iscrizione online per evitare inutili attese e per velocizzare le pratiche”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli