Ladri investono tre persone durante la fuga. Arrestati

Presi due rapinatori a Valeggio. La coppia assieme ad una complice e ai figli aveva rubato nel mantovano e aveva investito tre persone durante la fuga in auto.

Ladri investono tre persone durante la fuga. Arrestati
Cronaca 11 Maggio 2016 ore 02:50

Presi due rapinatori a Valeggio. La coppia assieme ad una complice e ai figli aveva rubato nel mantovano e aveva investito tre persone durante la fuga in auto.

Nella serata di lunedì è stata arrestata a Valeggio una coppia di ladri, accusata di aver rubato in un negozio di abbigliamento nel mantovano e di aver investito tre persone che ostacolavano loro la fuga. I due, nomadi di origine romena, sono stati rintracciati dai carabinieri grazie ai filmati delle telecamere interne al negozio e ora sono accusati di rapina e lesioni personali.

Tutto è iniziato nel pomeriggio di lunedì, quando i malviventi, assieme ad un’altra donna e a due bambini di circa 8 anni, sono entrati nel negozio di abbigliamento la Bancarelle delle firme a Roverbella (Mantova). Il gruppetto, presi alcuni vestiti, sarebbe poi uscito senza pagare, facendo suonare l’antitaccheggio. Il titolare del negozio Walter Rubini e la figlia Chiara si sono prontamente dati all’inseguimento.

Un passante udite le grida di allarme ha tentato di bloccare il ladro, mentre le due donne assieme ai bambini sono riuscite a fuggire. Poco distante dal negozio, dunque, è nata una piccola colluttazione con l’uomo, ma prima che i tre (Rubini, la figlia e il passante) riuscissero ad immobilizzarlo, una Bmw nera con a bordo il resto della banda ha investito il gruppetto. Il complice è stato caricato sull’auto che è poi fuggita a tutta velocità.

I tre investiti sono stati portati all’ospedale Carlo Poma di Mantova ma nessuno di loro è in gravi condizioni. Solo ferite lievi per il trentunenne di passaggio e per Chiara Rubini, mentre il padre 66enne ha riportato una frattura a una gamba.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità