Menu
Cerca
In provincia di Verona

“Vax day” nel fine settimana per ultimare la vaccinazione degli ultra 80enni

Importante appuntamento per gli over 80 tra sabato e domenica.

“Vax day” nel fine settimana per ultimare la vaccinazione degli ultra 80enni
Cronaca Verona Città, 14 Aprile 2021 ore 16:11

La Regione del Veneto ha dato un obiettivo importante a tutte le Ulss: riuscire a vaccinare tutti gli over 80 entro il fine settimana. Per questo motivo l’Ulss 9 Scaligera ha deciso di indire il “Vax day” per sabato e domenica.

“Vax day” per gli over 80

Un appuntamento importante questo fine settimana per gli over 80, sabato 17 e domenica 18 aprile 2021ci sarà il “Vax day” in provincia di Verona per riuscire a concludere le vaccinazioni, almeno della prima dose, a tutti coloro che hanno più di 80 anni. A renderlo noto è stato il direttore generale dell’Ulss 9 Scaligera, Pietro Girardi che ha spiegato:

“La Regione ci ha dato un importante obiettivo: riuscire a chiudere la campagna vaccinale per tutti gli ultra 80enni per il fine settimana. E’ un obiettivo importante che ci permetterà di poter affrontare le altre fasi della campagna vaccinale e concentrarci sul mondo della vulnerabilità, della disabilità e iniziare gradualmente ad ‘attaccare’ le fasce d’età e scendere progressivamente, continuando con la fascia degli ultra 70enni”.

Vaccini in arrivo

Girardi ha spiegato:

“Come ci comportiamo scorso fine settimana? I vaccini sono in arrivo, ci saranno in totale le dosi sufficienti nel fine settimana per tutti gli ultra 80enni che non abbiamo ancora vaccinato. Con i vaccini che arriveranno ci concentreremo esclusivamente sugli ultra 80enni salvaguardando quindi anche le seconde dosi. Sono interessate 18mila persone, circa 5800 sono persone che non si recheranno ai centri vaccinali perché non sono nello stato fisico per riuscire a raggiungere il centro. Le dosi per queste persone ci sono, ma se non potessero raggiungere il centro vaccinale nel week end, insieme medici di medicina generale e attraverso le Usca e i medici indipendenti nei prossimi giorni arriveremo anche al domicilio delle persone per garantire la vaccinazione”.

Come funzionerà il Vax day

L’accesso ai centri vaccinali sarà libero, quindi senza prenotazione obbligatoria per gli over 80, c’è comunque la possibilità di poter prenotare la somministrazione del vaccino anche per giovedì 15 e venerdì 16 aprile 2021. Per i residenti a Verona, invece, gli over 80 hanno già ricevuto a casa la lettere con il giorno e l’orario di convocazione in Fiera. I punti vaccinali saranno aperti dalle 8.30 alle 19.30/20 nella giornata di sabato 17 e domenica 18 aprile 2021 presso il centro di vaccinazione della popolazione di Verona (Fiera e caserma Duca), Bussolengo, San Bonifacio e Legnago. Il direttore generale, Pietro Girardi ha spiegato:

“Per evitare assembramenti che già si verificano per esempio per le prenotazioni delle 8.30 dove abbiamo riscontrato che già alle 7.30 le persone sono lì in attesa, la regola che abbiamo pensato è di suddividere tra sabato e domenica tra primo semestre di nascita e secondo semestre di nascita. Quindi sabato il primo semestre e domenica il secondo semestre scaglionando di tre quarti d’ora a iniziare dalla persona più anziana al mattino. Ovviamente questo non è un vincolo però per cercare di abbinare il numero dei vaccini contati abbiamo calcolato il bacino di utenza per ogni centro vaccinale, cercando di distribuire le persone nelle fasce orarie. Ovviamente sabato e domenica, a seconda dei flussi delle persone ci sarà la veicolazione dei vaccini da un posto all’altro, ci auspichiamo di arrivare a fine giornata esaurendo i vaccini a disposizione”.

E’ raccomandato scegliere il Centro di vaccinazione della popolazione (CVP) di riferimento per il proprio distretto e comunque il più prossimo al proprio Comune di residenza:

  • San Bonifacio, Palaferroli – Distretto 2;
  • Legnago, Ex-Rossetto – Distretto 3;
  • Bussolengo, Bocciodromo – Distretto 4;
  • Verona Fiera – Distretto 1 e/o comuni limitrofi.

Gli orari sono indicativi e suddivisi per classi d’età, al fine di agevolare
l’accesso ed evitare assembramenti e attese.
Invece, nei Centri vaccinali territoriali (CVT) della Caserma Duca di Montorio, della Casa di Cura Villa Garda e del Terzo Stormo dell’Aeronautica Militare di Villafranca (frazione Caluri, via Caluri 2), che aprirà nella mattinata di venerdì 16 aprile, l’accesso sarà possibile solo su prenotazione tramite piattaforma regionale.

Il calendario per il “Vax day”