Cronaca

Ventuno camion in fiamme in poche ore: indaga la Polizia

La Polizia non esclude alcuna pista per gli incendi dolosi avvenuti nella notte tra il 10 e l’11 dicembre a Verona, a seguito dei quali 21 autocarri sono andati in fiamme.

Ventuno camion in fiamme in poche ore: indaga la Polizia
Cronaca Villafranca, 12 Dicembre 2016 ore 15:19

La Polizia non esclude alcuna pista per gli incendi dolosi avvenuti nella notte tra il 10 e l’11 dicembre a Verona, a seguito dei quali 21 autocarri sono andati in fiamme.

È la Polizia di Stato, attraverso gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Verona, a svolgere le indagini sugli incendi avvenuti nella notte tra il 10 e l’11 dicembre a Verona, a seguito dei quali 21 autocarri sono andati in fiamme. In ordine di tempo, il primo incendio si è verificato all'1,40, tra via dell’Artigianato e via Olanda, nel quartiere fiera, e ha interessato cinque autocarri di proprietà della ditta di autotrasporti “Kendy” di Verona. Oltre ai Vigili del Fuoco che hanno domato l’incendio sono intervenuti i poliziotti delle Volanti della Questura e, subito dopo, gli specialisti della Polizia Scientifica per i rilievi del caso. A loro si sono uniti gli investigatori della Squadra Mobile, nello specifico della sezione reati contro il patrimonio, per le relative indagini.

Subito dopo, alle 2,10, un secondo incendio ha interessato nove trattori stradali con il grave danneggiamento delle motrici di ulteriori sette autocarri, tutti di proprietà della ditta “AlfaTrasporti S.rl. “ la cui sede legale è a Verona. Gli autocarri in questione erano regolarmente parcheggiati nell’area di servizio “Esso Full Service Car” situata lungo la tangenziale Sud, direzione est di Verona. Anche in occasione di quest’ulteriore incendio a spegnere le fiamme i Vigili del Fuoco di Verona, con l’intervento dei poliziotti della sottosezione di Polizia Stradale di Verona e del distaccamento di Bardolino. Allo stesso tempo sul posto, per il sopralluogo e i rilievi tecnici sono intervenuti i poliziotti della Scientifica e i medesimi investigatori della Squadra Mobile.

Questi ultimi, pur in attesa del rapporto d’intervento dei Vigili del Fuoco circa la natura dell’incendio, stanno lavorando a tutto campo per individuare autori e movente degli incendi accertati, raccogliendo oltre alle denunce, ogni indizio e prova utile allo scopo. A tale riguardo, al vaglio della Polizia di Stato vi è anche il caso d’incendio verificatosi il 24 ottobre scorso, dopo le ore 23, sempre ai danni della già citata ditta “Alfa Trasporti”; in quella circostanza furono sette gli autocarri andati in fiamme e di questi due soltanto danneggiati mentre cinque distrutti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter