Verona, Coin aperto a Santo Stefano dipendenti scioperano

I lavoratori si sono ritrovati davanti al negozio ieri mattina per protestare contro le aperture.

Verona, Coin aperto a Santo Stefano dipendenti scioperano
Verona Città, 27 Dicembre 2019 ore 14:58

Verona, Coin aperto a Santo Stefano dipendenti scioperano

Sciopero dei dipendenti del puno vendita Coin di via Cappello, in pieno centro a Verona. I lavoratori si sono ritrovati davanti al negozio a Santo Stefano, per protestare contro le aperture imposte dall’azienda durante i giorni festivi. Dallo scorso anno Coin ha deciso di tenere aperto anche il 26 dicembre. Un trend replicato anche in occasione di altre feste come Epifania, Pasquetta, 25 aprile e primo maggio. Dei diciannove dipendenti chiamati ieri a lavorare regolarmente, solo due hanno risposto regolarmente alla chiamata. Gli altri sono rimasti fuori dal grande magazzino a protestare, sostenuti anche dai rappresentanti delle varie sigle sindacali. Il negozio, comunque ha lavorato regolarmente. L’azienda, infatti, ha precettato altri dipendenti, da altre filiali vicine, in particolare da Vicenza e Padova.

I lavoratori hanno parlato di “mancata tutela della qualità della vita”. Condizione che riguarderebbe in particolare i nuovi assunti, visto che gli “storici” godono di riposi settimanali garantiti. Alle nuove leve, invece, viene chiesto di lavorare quasi sempre durante le domeniche. Allo sciopero si è visto anche il sindaco di Verona, Federico Sboarina, che ha voluto così esprimere la sua vicinanza ai lavoratori.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità