Verona, controlli contro la sosta selvaggia

Un carroattrezzi con agente a bordo sarà sempre a disposizione per garantire l’immediata rimozione di veicoli che intralciano

Verona, controlli contro la sosta selvaggia
Cronaca 19 Settembre 2017 ore 17:37

Un carroattrezzi con agente a bordo sarà sempre a disposizione per garantire l’immediata rimozione di veicoli che intralciano

Prendono il via da oggi particolari azioni di controllo per il contrasto della sosta ‘selvaggia’ nelle vie del centro e nei quartieri limitrofi, come Borgo Trento, Cittadella, San Zeno, Santo Stefano e Veronetta.

Un’intensificazione degli accertamenti, effettuata con pattuglie miste vigili e accertatori della sosta, volta a disincentivare la sosta nelle zone di divieto al di fuori dagli stalli blu, con particolare attenzione ai parcheggi che intralciano la circolazione dei bus o che, senza averne titolo, sono effettuati sugli stalli riservati ai disabili e al carico-scarico.

Attente verifiche saranno eseguite anche sui veicoli che, entrati in area Ztl in fascia aperta, poi permangono per diverse ore sugli stalli di sosta senza il pagamento del parcheggio.

Un carro-attrezzi con agente a bordo sarà sempre a disposizione per garantire l’immediata rimozione di veicoli che intralciano, specie sulle corsie preferenziali e sugli stalli alle fermate degli autobus.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità