Verona, i dati dell'operazione "Natale sicuro"

Controlli della Polizia di Stato nelle vie e nei luoghi dello shopping

Verona, i dati dell'operazione "Natale sicuro"
Cronaca 18 Dicembre 2017 ore 16:13

Controlli della Polizia di Stato nelle vie e nei luoghi dello shopping

Sono stati divulgati i dati dell’operazione Natale Sicuro, messa in campo dalla Polizia di Stato su tutto il territorio nazionale, sotto il coordinamento del Servizio Controllo del territorio del Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Il macro servizio di prevenzione, si ribadisce, su scala nazionale, ha visto l’arresto di 44 persone ed il deferimento in stato di libertà di altri 179; gli automezzi controllati, invece, sono stati 25.500.

I dati parziali che hanno interessato la provincia di Verona, registra la seguente attività:
- 1 persona deferita all’A.G. in stato di libertà per un tentativo di borseggio avvenuto presso il negozio Disney di via Mazzini, ad opera di un cittadino del Perù. Vittima del borseggio una donna 27enne, veneziana giunta in città proprio per lo shopping natalizio;
- 39 automezzi controllati;
- 154 persone identificate di cui 56 italiani e 95 stranieri. Tra questi 32 gravati da
precedenti di polizia;
- 13 le contravvenzioni al Codice della Strada.

La maxi operazione svolta dalla Polizia di Stato a Verona ha visto l’impiego di una task force di 18 poliziotti in senso alle Volanti, della Questura, del Reparto di Prevenzione Crimine di Padova e per mezzo di unità del Poliziotto di Quartiere.

Come già ampiamente riportato anche dalla stampa locale, a Verona si è registrato il “tutto esaurito” ovvero la massiccia presenza di persone che hanno visitato e affollato i mercatini di Natale e più precisamente quelli situati nel centro città: piazza dei Signori, piazza delle Erbe, piazza Bra, via Roma e quello limitrofo al centro storico di Lungadige San Giorgio - giardini del Lombroso.
Parimenti dicasi per le vie dello shopping raggiunte da pattuglie sia in uniforme che in borghese della Squadra Mobile – Antiborseggio e antirapina.

Anche il centro commerciale “Adigeo” rientra nell’operazione “Natale Sicuro”: qui i servizi di prevenzione sono stati intensificati con la presenza di personale sia all’interno che all’esterno della struttura.
Lo scopo è quello di garantire normalità, affinché la città sia tranquilla e che gli eventi natalizi possano essere vissuti dai cittadini e dai turisti in sicurezza.