Verona: operazione mirata contro lo spaccio

I Carabinieri hanno controllato stazione, bastioni e riva San Lorenzo negli orari di uscita da scuola

Verona: operazione mirata contro lo spaccio
Cronaca 05 Dicembre 2017 ore 14:30

I Carabinieri hanno controllato stazione, bastioni e riva San Lorenzo negli orari di uscita da scuola

Si intensificano i controlli dei Carabinieri in stazione, ai bastioni e in riva San Lorenzo a Verona.

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 4 dicembre, si è svolta un’attività organizzata e mirata al contrasto di spaccio di droga in quelle che si conoscono quali zone maggiormente frequentate dai pregiudicati, che consumano e vendono sostanze stupefacenti, anche a minori, in orari particolarmente fruttuosi in tal senso, come può essere il primo pomeriggio, al termine delle attività scolastiche.

Ed è proprio in quella fascia oraria che i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, insieme a quelli della stazione principale e al nucleo cinofili, hanno proceduto all’identificazione di circa 60 persone, al controllo di 35 pullman pieni di studenti pronti per il rientro a casa, e posto sotto sequestro 5,6 grammi di Marijuana.

Due sono state le denunce a piede libero per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità