Cronaca
Dati

Verona, operazione “stazioni sicure”: il bilancio dei controlli della Polizia

I controlli straordinari sono stati effettuati negli scali sensibili, nelle aree di maggiore affollamento e a bordo dei treni in fermata nel territorio di competenza del Compartimento.

Verona, operazione “stazioni sicure”: il bilancio dei controlli della Polizia
Cronaca Verona Città, 13 Agosto 2022 ore 13:00

400 persone controllate e 136 bagagli ispezionati; 12 stazioni ferroviarie presenziate e 3 contravvenzioni al Codice della Strada, l’esito della giornata di controlli straordinari eseguiti ieri dalla Polizia Ferroviaria nell’ambito dell’operazione disposta su scala nazionale “Stazioni Sicure”.

Verona, operazione “stazioni sicure”

Le attività sono state svolte nelle principali stazioni ferroviarie delle quattro province Verona, Vicenza, Trento e Bolzano di competenza del Compartimento “per Verona ed il Trentino Alto Adige”.

I controlli straordinari sono stati effettuati negli scali sensibili, nelle aree di maggiore affollamento e a bordo dei treni in fermata nel territorio di competenza del Compartimento. Gli agenti hanno monitorato il flusso dei viaggiatori in arrivo e partenza dagli scali ferroviari con controlli a campione nei confronti delle persone e dei bagagli al seguito.

In particolare 24 persone sono state accompagnate negli uffici e fotosegnalate in quanto prive di ogni documento di identità.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter