Polizia ferroviaria

Verona, preso il “Lupin” della stazione: colto in flagranza mentre rubava cd musicali

Si tratta di un 68enne recidivo, che è stato fermato dall'intervento degli agenti della Polfer in borghese.

Verona, preso il “Lupin” della stazione: colto in flagranza mentre rubava cd musicali
Verona Città, 25 Luglio 2020 ore 16:33

Il 68enne si era impossessato furtivamente di circa 20 CD musicali da un negozio della stazione.

Colto in flagranza

Gli investigatori della Polizia Ferroviaria del Compartimento di Verona, costantemente impegnati nella prevenzione dei reati, considerato anche l’aumento dell’affluenza di viaggiatori nelle stazioni dopo lockdown, nel pomeriggio di ieri, venerdì 24 luglio 2020, hanno colto in flagranza un attempato “Lupin”, P.A. di 68 anni, il quale aveva ben pensato di impossessarsi furtivamente di circa 20 CD musicali da un negozio della stazione .

Si stava dando alla fuga ma è stato bloccato

I poliziotti in borghese, che hanno notato l’individuo in atteggiamenti sospetti, sono intervenuti bloccando l’uomo che, dopo aver occultato la merce in una borsa, si stava dando alla fuga. Recuperata la refurtiva, gli agenti l’hanno riconsegnata al responsabile dell’attività commerciale, accertando che l’autore del furto era in possesso di altri beni trafugati da un altro esercizio presente nello stesso scalo ferroviario.

Recidivo

Ulteriori accertamenti hanno permesso di verificare che lo stesso uomo, negli ultimi mesi, si è reso responsabile di altri furti perpetrati all’interno degli esercizi presenti nella stazione e nelle immediate vicinanze.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità