Villafranca, piccione scappa dall'allevamento per andare... al bar

Questa la storia del volatile che da un paio di settimane ha preso "residenza" al bar Al Corso. Inutili i tentativi dei proprietari di acciuffarlo

Villafranca, piccione scappa dall'allevamento per andare... al bar
21 Ottobre 2017 ore 15:12

Questa la storia del volatile che da un paio di settimane ha preso "residenza" al bar Al Corso. Inutili i tentativi dei proprietari di acciuffarlo

Nelle due ultime settimane c'è un nuovo residente a Villafranca. Viene da Custoza ma ha capito che la sua vera casa è all'ombra del castello scaligero, in particolare in corso Vittorio Emanuele II.

Si tratta di un piccione marrone, scappato da un'allevamento sulle colline e visto aggirarsi con una certa frequenza al bar Al Corso. Qui il volatile sembra aver trovato la sua oasi di pace e da qui pare non avere nessuna voglia di andarsene.

Nemmeno il richiamo dell'amore ha potuto fare nulla; nell'allevamento da dove è scappato aveva una compagna, ma il nostro piccione non sembra sentirne particolarmente la mancanza.

I proprietari hanno provato più e più volte ad acciuffarlo e riportarlo a casa: niente da fare. È più forte di lui, si sente villafranchese nell'animo e, al momento, il suo ritorno a Custoza può attendere.