A Verona

Voragine in via Polveriera Vecchia, divieti e viabilità alternativa fino al 25 aprile

La rottura di una tubazione, con conseguente perdita di acqua, ha provocato una consistente erosione con cedimento del piano stradale

Voragine in via Polveriera Vecchia, divieti e viabilità alternativa fino al 25 aprile
Pubblicato:

Nuovi provvedimenti viabilistici per il cedimento del collettore fognario all'intersezione tra via San Giacomo, via Polveriera Vecchia e via Centro a Verona in vigore fino al 25 aprile 2024.

Voragine in via Polveriera Vecchia a Verona, aggiornamenti sulla viabilità

A seguito del cedimento del collettore fognario all’intersezione tra via San Giacomo, via Polveriera Vecchia e via Centro, avvenuto lunedì mattina 25 marzo 2024, sono stati istituiti i seguenti provvedimenti viabilistici che avranno durata di 30 giorni, fino alle ore 24 di giovedì 25 aprile 2024, per consentire un regolare svolgimento dei lavori da parte di Acque veronesi e garantire allo stesso tempo l’incolumità e la mobilità pubblica.

Via Polveriera Vecchia

  • Istituzione di divieto di transito per tutti i veicoli nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con via San Giacomo e l’intersezione con via Aquileia;
  • Sono autorizzati al transito, anche in doppio senso di marcia nel tratto non interessato dai lavori, i frontisti, i diretti ai frontisti ed i mezzi di pronto intervento e soccorso.

Via San Giacomo

  • Istituzione del divieto di transito per tutti i veicoli nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con via Polveriera Vecchia e l’intersezione con via Comacchio, ad eccezione dell’area di cantiere delimitata da recinzione all’interno della quale è consentita la movimentazione dei mezzi d’opera;
  • Istituzione del divieto di sosta con facoltà di rimozione per tutti i veicoli ambo i lati dalle ore 00 alle ore 24 nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con via Polveriera Vecchia e l’intersezione con via Comacchio;
  • Istituzione del divieto di transito per tutti i velocipedi nel tratto di pista ciclabile lato civici dispari nel tratto compreso tra l’intersezione con via Comacchio e l’intersezione con via Polveriera Vecchia;
  • Istituzione dell’obbligo di dare la precedenza: in prossimità dell’intersezione tra via San Giacomo e via Comacchio per tutti i veicoli che percorrono via San Giacomo in direzione di via Polveriera Vecchia; in prossimità dell’intersezione tra via San Giacomo e via Redipuglia per tutti i veicoli che percorrono via San Giacomo in direzione di via Dei Grolli.
  • Sono autorizzati al transito, anche in doppio senso di marcia nel tratto non interessato dai lavori, i frontisti, i diretti ai frontisti ed i mezzi di pronto intervento e Soccorso.

Via Comacchio

  • Istituzione di doppio senso di circolazione nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con via San Giacomo e l’intersezione con via Monterotondo;
  • Istituzione del divieto di sosta con facoltà di rimozione per tutti i veicoli ambo i lati dalle ore 00 alle ore 24 nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con via San Giacomo e l’intersezione con via Monterotondo ad eccezione dell’area a parcheggio ubicata in prossimità dell’intersezione tra via San Giacomo e via Comacchio;
  • Istituzione di una corsia preferenziale nel tratto di strada e con direzione compresa tra l’intersezione con via Monterotondo e l’intersezione con via San Giacomo.

Via Pola

  • Istituzione del divieto di sosta con facoltà di rimozione per tutti i veicoli ambo i lati dalle ore 0.00 alle ore 24.00 nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con via Aquileia e l’intersezione con via Centro.

Via Redipuglia

  • Istituzione del divieto di sosta con facoltà di rimozione per tutti i veicoli ambo i lati dalle ore 0.00 alle ore 24.00 nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con via centro e l’intersezione con via San Giacomo.

Nelle vie interessate dai provvedimenti viabilistici dovrà essere consentito il transito ai mezzi di pronto intervento e soccorso.

Tutte le informazioni sono anche sul sito del Comune al seguente link.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali