Cronaca

«Zanzare tigre, un’invasione»

I consiglieri Luca Zamperini e Stefano Predomo: «Bisogna prevenire»

«Zanzare tigre, un’invasione»
Cronaca 09 Settembre 2017 ore 18:40

I consiglieri Luca Zamperini e Stefano Predomo: «Bisogna prevenire»

Contro l’invasione, sì: ma di zanzare tigre. Mozione protocollata nei giorni scorsi dai consiglieri comunali Luca Zamperini e Stefano Predomo.

«In seguito a molte lamentele e segnalazioni arrivate da tanti cittadini, sia del capoluogo che delle frazioni, abbiamo deciso di portare il problema all’attenzione dell’Amministrazione - scrivono i promotori - L’obiettivo è quello di non vivere un’altra estate come quella che sta per concludersi e fare così in modo che a partire dal prossimo anno i cittadini, ed i bambini in particolare, possano godere degli spazi verdi, parchi gioco e piste ciclabili senza rischiare di essere “mangiati vivi” dallezanzare». Di qui la richiesta dei due esponenti di minoranza.

«Auspichiamo che sindaco e Giunta comunale si impegnino più a fondo nel coordinare con l’Asl ed eventuali altri enti sovracomunali una strategia di lotta efficace di disinfestazione chimica per l’anno prossimo, incrementando a tale scopo le risorse dedicate con variazione di bilancio sull’annualità in corso o nel prossimo bilancio di previsione per l’anno 2018, in maniera tale da poter essere operativi prima della prossima primavera».

E, prosegue ancora la mozione: «A valutare ed individuare, con gli uffici comunali competenti, tutte le strategie più efficaci per contenere la diffusione della zanzara tigre nelle aree del Comune, compreso l’eventuale installazione di Bat box in giardini, parchi pubblici e immobili comunali con lo scopo di ridurre in futuro l’utilizzo di agenti chimici. Infine chiediamo di attivare una campagna di informazione più incisiva, in accordo con l’Ulss 9, per combattere la proliferazione delle zanzare dando la possibilità di acquistare confezioni di tavolette antilarvali a prezzi calmierati».