Cultura
Verona

A Villa Buri un mese di teatro e musica per i bambini e ragazzi con "Festival Gambe all’Aria"

Al termine di ogni laboratorio ci sarà una festa finale, con l’esibizione di bambini e giovani.

A Villa Buri un mese di teatro e musica per i bambini e ragazzi con "Festival Gambe all’Aria"
Cultura Verona Città, 24 Giugno 2021 ore 17:08

Il teatro e la musica diventano campus per bimbi e ragazzi.

A Villa Buri un mese di teatro e musica

Villa Buri, per un mese, ospiterà il Festival Gambe all’Aria di BamBam Teatro, Fucina Culturale Machiavelli e Mitmacher Teatro. E permetterà ai più piccoli di cimentarsi in diverse attività, usando la fantasia e scoprendo i propri talenti.

Doppio appuntamento quello con il teatro. Dal 28 giugno al 19 luglio 2021, i ragazzi dagli 8 ai 15 anni potranno partecipare alle due settimane organizzate da Bam!Bam!Teatro e dedicate all’esplorazione e alla scoperta delle storie che si trasformano in spettacoli. Il campus sarà condotto da Lorenzo Bassotto e Antonella Carli, insieme al tecnico audio luci Claudio Modugno. Dal 5 al 16 luglio, invece, sarà il turno dei giovani dai 16 ai 21 anni che con Mitmacher Teatro si cimenteranno nell’improvvisazione assieme a Giovanna Scardoni e Stefano Scherini.

Ricco anche il programma della musica

Dal 12 al 16 luglio, “La Sinfonia dei Giocattoli” per bambini dai 7 ai 12 anni. Il campus condotto da Stefano Soardo e Jessica Grossule vedrà i piccoli mettersi in gioco e lavorare sul ritmo. Il secondo appuntamento, invece, “School of Rock” prevede incontri per adolescenti dai 13 ai 19 anni, dal 19 al 23 luglio. Saranno Stefano Soardo e Nicola Rossin ad approfondire assieme ai ragazzi strumenti e canto, un’occasione per mettersi in gioco anche all’interno di una vera e propria band.

Al termine di ogni laboratorio ci sarà una festa finale, con l’esibizione di bambini e giovani. Informazioni a gambeallariafestival@gmail.com e sul sito.

Il festival è organizzato con il contributo degli assessorati alle Politiche giovanili e Servizi sociali del Comune, con il sostegno di Fondazione Giorgio Zanotto.

Opportunità per i giovani

Oggi, giovedì 24 giugno 2021 in diretta streaming, l’assessore alle Politiche giovanili Francesca Briani ha presentato il calendario degli appuntamenti. Erano presenti i presidenti delle tre compagnie: Stefano Soardo per Fucina Culturale Machiavelli, Lorenzo Bassotto per Bam!Bam!Teatro e Stefano Scherini per Mitmacher.

“Il Festival è una bella opportunità per far sì che ragazzi e adolescenti si raccontino attraverso l’arte e si esprimano attivamente e da protagonisti – ha detto Briani -. Anche per i più piccoli ripartono gli eventi dal vivo, con il coinvolgimento delle famiglie in un progetto di divulgazione artistica e culturale di ampio respiro. Ringrazio pertanto tutti gli organizzatori che in questi anni ci hanno aiutato ad arricchire l’offerta culturale sul territorio”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter