Cultura
Verona

Alla società letteraria tre appuntamenti per scoprire Dante attraverso l’arte e la parola

Ad aprire il programma sarà la mostra dell’artista riminese Davide Frisoni.

Alla società letteraria tre appuntamenti per scoprire Dante attraverso l’arte e la parola
Cultura Verona Città, 15 Giugno 2021 ore 18:30

Tre appuntamenti da segnare in agenda. Tre momenti multidisciplinari che vanno ad arricchire il corposo programma delle Celebrazioni dantesche.

Tre appuntamenti per scoprire Dante

Dal 19 giugno al 4 luglio la Società Letteraria ospiterà il ciclo di approfondimento ‘Per lei, e per tutti. Appunti su Dante’, promosso dal Centro di Cultura Europea Sant’Adalberto, in collaborazione con l’associazione Rivela.

Ad aprire il programma sarà la mostra dell’artista riminese Davide Frisoni ‘Come Dante’, che affronterà e interpreterà il viaggio dantesco attraverso Inferno, Purgatorio, Paradiso. L’inaugurazione, a cura di Roberta Tosi, sarà sabato 19 giugno 2021 alle ore 18. Davide Frisoni, che ha già esposto a New York, San Diego, Venezia, Tokyo e Istanbul, ha fatto del tema del viaggio il suo tratto artistico distintivo.

Il secondo appuntamento sarà centrato su ‘Dante, Dante Gabriele e Beatrice’. Giovedì 24 giugno, alle ore 18, Beatrice Buscaroli, nota storica e critica d’arte, guiderà il pubblico attraverso le opere pittoriche degli artisti preraffaelliti.

Giovedì 1 luglio 2021, sempre alle ore 18, ultimo incontro su ‘La parola poetica, il viaggio, la visione’ con Davide Rondoni. Uno dei maggiori e apprezzati poeti contemporanei, nonché saggista, drammaturgo e scrittore, offrirà una introduzione alla parola poetica di Dante proponendo un viaggio attraverso gli occhi dei protagonisti della Divina Commedia.

Questo ciclo di appuntamenti segue le tre conferenze ‘Dante, credente in cammino’ e l’incontro di presentazione del libro di Marco Martinelli ‘Nel nome di Dante’, realizzati nei mesi scorsi.

Grandi celebrazioni dantesche

L’iniziativa, che ha il patrocinio del Comune di Verona e il sostegno di Agsm Aim e della Cassa Rurale della Vallagarina, è stata presentata questa mattina dall’assessore alla Cultura Francesca Briani. Presenti Carlo Bortolozzo presidente Centro di Cultura Europea Sant'Adalberto, Roberta Tosi Storica dell'arte e curatrice della mostra ‘Come Dante’, Carmelo Melotti vice presidente Cassa Rurale Vallagarina.

“Queste iniziative si inseriscono nelle grandi celebrazioni dantesche e vanno ad arricchire il corposo programma di eventi che la città di Verona ha ideato per questo importante anniversario - ha detto Briani -. Appuntamenti dal taglio divulgativo che si rivolgono a un pubblico molto ampio, grazie ad un’offerta multidisciplinare. Queste celebrazioni sono l’occasione per rinvigorire la nostra identità di città dantesca affinché continui a farsi sentire forte anche nei prossimi anni”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter