Cultura
Appuntamento

Confermata la 145esima edizione della Fiera di San Marco a San Bonifacio

Spostare a fine primavera l’evento consentirà di sfruttare un periodo probabilmente più favorevole dal punto di vista delle regolamentazioni.

Confermata la 145esima edizione della Fiera di San Marco a San Bonifacio
Cultura San Bonifacio, 26 Febbraio 2021 ore 11:31

E' stata confermata la 145esima edizione della Fiera di San Marco, che si terrà dal 4 al 6 giugno 2021 a San Bonifacio. L’evento principe del territorio sambonifacese non mancherà, quindi, il suo appuntamento col 2021; solo la sua collocazione temporale verrà spostata qualche settimana oltre la classica data del 25 aprile.

Data posticipata

Posticipare al primo weekend di giugno la Fiera è ovviamente dovuto alle restrizioni legate alla diffusione del Covid-19 a cui sono sottoposti gli eventi fieristici in questi mesi. Spostare a fine primavera l’evento consentirà di sfruttare un periodo probabilmente più favorevole dal punto di vista delle regolamentazioni ma, soprattutto, sarà l’occasione per celebrare al meglio il santo patrono del paese: San Bonifacio, appunto, la cui ricorrenza cade proprio il 5 giugno e che per la prima volta potrà essere festeggiata da tutta la comunità.

La scelta di spostare la Fiera a giugno è stata condivisa da tutti i suoi attori protagonisti. In primis il Comune di San Bonifacio, il Distretto del Commercio, Delphi International e Studio Immagine che, come lo scorso anno, si occuperanno, rispettivamente, dell’organizzazione e della parte pubblicitaria e comunicativa dell’evento.

Ritorna "Est Veronese Produce"

Sarà una Fiera sempre più vocata al territorio e dedicata alle sue realtà produttive. Lo confermano il ritorno dell’esposizione “Est Veronese Produce”, giunta alla 37esima edizione, e la solida partnership stretta con Confartigianato, che sarà parte attiva della manifestazione e che sta già portando avanti le operazioni di coinvolgimento delle imprese associate. Tornerà, poi, un’altra tradizione della Fiera di San Marco: la premiazione delle migliori realtà e imprese dell’est veronese.

Rispetto all’edizione speciale dello scorso settembre, ci saranno numerose conferme e anche significative novità. Confermata l’area espositiva al parcheggio Palù, con un percorso che include area coperta in tensostruttura, una ricca area scoperta, e lo spazio annesso dedicato allo Street Food e alla diretta radio.

Confermatissimi anche gli spettacoli in piazza Costituzione durante le tre serate, il trenino turistico e anche il mercato straordinario, che si terrà domenica 6 giugno.
Tra le novità, invece, ci sarà il maggiore utilizzo degli spazi di via Camporosolo, con appuntamenti il venerdì ed il sabato dedicati ai più piccoli e alle famiglie

(Nella foto di copertina la presentazione dello scorso anno)