Cultura

Domeniche al Museo di Storia Naturale di Verona

Il museo è l'erede di una lunga tradizione di studi naturalistici che risale fino alla meta del '500.

Domeniche al Museo di Storia Naturale di Verona
Cultura Verona Città, 16 Agosto 2019 ore 14:04

Domeniche al Museo di Storia Naturale di Verona.

Domeniche al Museo di Storia Naturale di Verona

Se vuoi trascorrere una doemnica diversa assieme alla tua famiglia, lontana dalla solita televisione, prova a pensare all'eventualità di trascorrere la giornata al Museo di Storia Naurale. Per passare una domenica diversa con tutta la famiglia, i Musei civici vi accoglieranno nelle loro sedi. A disposizione avrete innumerevoli attività didattiche tra cui scegliere: iniziative e proposte sempre diverse per imparare divertendosi. Il museo p situato nel Palazzo Pompei - Lungadige Porta Vittoria 9 a Verona ed è aperto tutte le domeniche dalle 14.30 alle 17.30 da ottobre 2019 ad aprile 2020 (escluse le prime domeniche del mese). Per poter avere maggiori informazioni e prenotazioni è possibile contattare la  Segreteria Didattica Musei Civici veronesi da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16 oppure telefonare al numero 045 8036353 oppure inviare una mail all'indirizzo  segreteriadidattica@comune.verona.it

Divertimento assicurato

Sarà l'occasione ideale peri bambini per conoscere tante nuove cose sulla storia naturale, potendo prendere parte anche ai diversi laboratori gratuiti che il museo propone per l'apertura domenicale. Il Museo Civico di Storia Naturale di Verona è l'erede di una lunga tradizione di studi naturalistici che risale fino alla meta del '500. Attraverso i secoli, appassionati studiosi hanno raccolto e mostrato al pubblico, prima in musei privati e dal 1861 nei locali di Palazzo Pompei, le loro ricche collezioni di fossili, materiali zoologici e preistorici, piante essiccate, minerali. Oggi, all'interno degli spazi espositivi del museo, è possibile ritrovare gli oggetti naturali storici insieme a quanto emerge dalle ricerche che il personale scientifico del museo annualmente svolge. Quindi accanto al misterioso basilisco o ai pesci fossili di Bolca si possono vedere gli esotici parrocchetti dal collare, abituali abitanti della città di Verona, oppure scoprire i riti e le credenze sull'oltre vita dei nostri più antichi antenati.