Cultura
Sponsorizzato

Dove sciare? I turisti del Nord Est preferiscono prenotare all’ultimo minuto

Dove sciare. Come scelgono i veronesi, e più in generale i veneti e gli abitanti del Nord Est, la meta per le proprie vacanze sulla neve?

Dove sciare? I turisti del Nord Est preferiscono prenotare all’ultimo minuto
Cultura Villafranca, 06 Dicembre 2019 ore 00:20

Secondo quanto riporta il sondaggio Gente da Neve 2019 di Expedia.it  le variabili che si prendono in considerazione sono diverse e tutte particolarmente influenti sulle scelte finali.

Dove sciare, le variabili decisive

Nel Nord Est il costo totale della vacanza è importante, ma non tanto quanto in altre aree d'Italia. A incidere di più, invece, è la possibilità di praticare attività diverse dallo sci: nel Nord Est, infatti, il 40% del campione sceglie la propria destinazione in base all'offerta complessiva della località prescelta.

All Inclusive il preferito

La formula di vacanza preferita nel periodo invernale è quella dell'All Inclusive, per un soggiorno senza problemi (26%). Non solo, la stragrande maggioranza dei veneti solitamente seleziona hotel a due passi dagli impianti di risalita (46%).

E l'après-ski?

Anche l'après-ski incide nella scelta della location per la vacanza sulla neve. In particolare la possibilità di concedersi attività dopo la giornata sulla neve influisce sulle scelte dei turisti residenti nel Nord Est nel 13% dei casi. Di gran lunga preferiti i trattamenti relax nella spa (43%) e la degustazione di piatti tipici (38%). A braccetto viaggiano la possibilità di fare shopping e la visita della località in cui ci si trova (32%).

La neve conta

Quando si prenota la vacanza? I residenti del Nord Est non hanno dubbi. Cliccano sui siti di viaggi online o si recano in agenzia viaggi solo all'ultimo istante nel 34% dei casi, per approfittare delle migliori condizioni di innevamento possibili. Il viaggio? Dalle 3 alle 5 ore di spostamento sono agevolmente sostenute dal 48% del campione, mentre i pernottamenti in hotel durante la stagione sciistica sono mediamente da tre a sei notti in totale (32% delle risposte).

La parola all’esperto

Michele Maschio di Expedia.it  ha commentato: “La vacanza in montagna d’inverno è irrinunciabile per molti veneti e non sorprende che le attività per le lunghe serate post sciata e quelle disponibili in albergo siano spesso decisive per definire la destinazione. I veneti paiono più interessati ad aver la certezza di una neve perfetta, rispetto a quella di prenotare per tempo risparmiando. È chiaro però che se dopo la giornata sugli sci si vuole rilassarsi direttamente nella spa dell’hotel o uscire per concedersi una cena tipica, è importante prendersi un po’ per tempo, valutando anche posizione e servizi degli alberghi. In questo caso, i filtri e le mappe su Expedia.it vengono indubbiamente d’aiuto. E prenotare un po’ meno sotto data permette anche di poter avere una scelta più ampia”.

Dove sciare nel Nord Est?

A questa domanda è molto facile rispondere, perché a far da cornice a Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia (nell'area è inclusa però anche l'Emilia Romagna) ci sono le meravigliose Dolomiti.  Chi invece preferisce esperienze diverse, può puntare sulle località più attrezzate di LombardiaVal d'Aosta e Piemonte.