Appuntamenti

Eventi Verona: ingresso all'Arena a un euro, mostre e percorsi espositivi ai Musei Civici

Come previsto dal Dpcm per le giornate di sabato, domenica e festivi, la prenotazione online deve essere effettuata almeno il giorno prima rispetto a quello della visita.

Eventi Verona: ingresso all'Arena a un euro, mostre e percorsi espositivi ai Musei Civici
Cultura Verona Città, 04 Maggio 2021 ore 12:34

Il sistema museale cittadino, tornato visitabile per veronesi e turisti, propone una ricca proposta di progetti espositivi ed ambientazioni rinnovate.

Eventi Verona, tante novità

Tante, infatti, le novità per i visitatori, grazie all’intenso lavoro portato avanti, anche nelle settimane di chiusura forzata, a livello di manutenzioni, riorganizzazione degli allestimenti e nuove esposizioni. Coinvolti tutti i musei tranne il Maffeiano dove ci sono ancora lavori.

Apertura dalle ore 12 alle 19 (ultimo ingresso alle 18.30), per i musei di Castelvecchio, Archeologico al Teatro Romano, Storia Naturale, Galleria d’Arte Moderna – GAM, Affreschi alla Tomba di Giulietta. Per la Casa di Giulietta, invece, orario di visita dalle ore 9 alle 19 (ultimo ingresso alle 18.30).

Da oggi, martedì 4 maggio 2021 torna visibile al pubblico anche l’anfiteatro Arena, dalle ore 9 alle 19, al prezzo speciale di 1 euro. Dalla stessa data, tutti i siti museali saranno accessibili, agli stessi orari, dal martedì alla domenica.

Prenotazioni online, ecco quando

Come previsto dal Dpcm per le giornate di sabato, domenica e festivi, la prenotazione online deve essere effettuata almeno il giorno prima rispetto a quello della visita.

Da lunedì al venerdì, invece, si potrà accedere ai musei con una prenotazione effettuata anche al momento stesso della visita. I biglietti d’ingresso sono acquistabili esclusivamente on line al link. In ogni struttura è assicurato il rispetto delle misure anticontagio, grazie all’adozione dei rigidi protocolli sanitari già rodati nei mesi scorsi.

Le principali novità

Castelvecchio

Fino al 3 ottobre, in sala Boggian, la mostra ‘Dante negli archivi. L’Inferno di Mazur’, curata da Francesca Rossi, Daniela Brunelli, Donatella Boni. Fino al 3 ottobre, il pubblico potrà ammirare le quarantuno acqueforti e acquetinte che l’artista americano Michael Mazur, scomparso nel 2009, produsse, ispirandosi alla prima cantica della Divina Commedia, per comporre il libro d’artista ‘‘Michael Mazur. Etchings. L’Inferno. Dante’.

Al secondo piano della Reggia di Castelvecchio, il Polittico detto di San Luca, capolavoro rinascimentale di intagliatore veronese acquisito nell’estate del 2020 dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, ed assegnato ai Musei Civici veronesi per la sua esposizione. E, ancora, il dipinto “Cristo benedicente coronato di spine’, opera su tavola, databile tra la fine del XV secolo e l’inizio del XVI secolo, donata ai Musei veronesi dai fratelli Paolo, Margherita ed Eleonora Mezzelani.

Visibile inoltre, il nuovo allestimento della Galleria Dipinti dedicata alla pittura veneta, con opere di Paolo Veronese, Jacopo Tintoretto e Giulio Licinio.

Galleria d’Arte Moderna

Fino al 31 dicembre 2021 visibile la mostra “La mano che crea. La galleria pubblica di Ugo Zannoni (1836-1919) scultore, collezionista e mecenate”.

Casa di Giulietta

Donazione dell’imprenditore veronese Giuseppe Manni, già presidente degli Amici dei Musei Civici, è visibile, in un rinnovato percorso espositivo, l’opera di Pietro Roi ‘Giulietta. Entrato a far parte delle collezioni Civiche, il quadrò potrà essere finalmente ammirato dal pubblico nella sua esposizione permanente alla Casa di Giulietta.

Gran Guardia

C’è tempo fino al 23 maggio 2021, per andare ad ammirare le opere fotografiche in esposizione alla Gran Guardia, con ingresso libero, all’interno della mostra ‘Hope’, del premio internazionale Prix Pictet. Sono visibili al pubblico le migliori creazioni fotografiche selezionate tra primari artisti internazionali che hanno partecipato all’ottava edizione del premio. I 12 fotografi finalisti in esposizione, esplorano attraverso le loro immagini i modi positivi in cui l’umanità sta affrontando le crisi ambientali e sociali dei nostri tempi.

Un viaggio fotografico nell’animo umano e nella bellezza del mondo, che diviene, negli occhi dell’osservatore, fonte di ispirazione e di speranza, anche nei confronti dell’attuale contesto di crisi pandemica e di incertezza che stiamo vivendo.

L’intera programmazione è consultabile sul sito dei Musei civici. I biglietti d’ingresso sono acquistabili esclusivamente on line al link.

Per lavori, resta temporaneamente inaccessibile il Museo Maffeiano.

Concerti all'Arena

Numerosi i concerti confermati all’interno della stagione estiva 2021 dell’Arena di Verona, a partire da "Il Volo" che sarà all'Arena  5 giugno 2021 con l'atteso concerto-evento in onore a Ennio Morricone.

Si proseguirà poi con  Emma Marrone con il suo live speciale che era previsto per il 25 maggio 2020 all’Arena di Verona e che si terrà invece il 6 giugno 2021 alle 21.

La storica rock band Kiss aveva annunciato l’addio alle scene con un importante tour mondiale, l’unica data italiana di “End Of The Road”, originariamente prevista per il 13 luglio 2020, sarà recuperata il 12 luglio 2021 alle 21.15 all’Arena di Verona.