Cultura
Verona

Gala di San Silvestro con Josè Carreras al Teatro Filarmonico

Il programma è ricco e internazionale e alterna brani d’opera, zarzuela e operetta con brani, arie e duetti.

Gala di San Silvestro con Josè Carreras al Teatro Filarmonico
Cultura Verona Città, 28 Dicembre 2021 ore 11:00

Sono ancora disponibili posti in alcuni settori per l’attesissimo concerto di fine anno: protagonista la stella Josè Carreras a distanza di ventidue anni dalla sua ultima presenza nei cartelloni di Fondazione Arena.

Gala di San Silvestro con Josè Carreras

Con lui le giovani emergenti Karen Gardeazabal e Federica Vitali e l’esperto direttore David Giménez, alla guida dell’Orchestra e del Coro della Fondazione e del Coro di voci bianche A.Li.Ve.

Dopo aver calcato i più importanti palcoscenici del mondo con i più grandi registi e direttori di sempre nei panni di Werther, Don Carlo, Chénier, Alvaro, Riccardo, Canio, Don Josè, milioni di persone hanno scoperto l’Opera grazie a lui, Luciano Pavarotti e Plácido Domingo, uniti nel nome di Tre Tenori dal 1990 con concerti, album e decine di milioni di copie vendute. All’Arena di Verona è stato protagonista di produzioni memorabili di Carmen, Andrea Chénier e concerti di gala colossali fino al 1999: dopo una parentesi lunga ventidue anni, finalmente José Carreras torna a Verona per il già attesissimo Gala di San Silvestro.

Il grande tenore catalano sarà al fianco di artisti quali il direttore David Giménez, alla guida dell’Orchestra e del Coro della Fondazione Arena preparato dal nuovo maestro Ulisse Trabacchin, con le due giovani soliste Karen Gardeazabal, soprano messicano già acclamato in Arena, e Federica Vitali, altro soprano al debutto veronese, e con la partecipazione del Coro di voci bianche A.Li.Ve. diretto da Paolo Facincani.

Il programma è ricco e internazionale e alterna brani d’opera, zarzuela e operetta con brani, arie e duetti da Il Pipistrello, La Vedova allegra, Giuditta, Lakmè, Las Hijas del Zebedeo, passando per musiche da film, emozionanti pagine natalizie della tradizione e celeberrime canzoni napoletane da Grieg, Šostakovič, Leigh, Valls, Gardel, Valente, Cardillo e tanti altri. La durata del programma musicale, vario e insieme intimo e frizzante, è di 80 minuti circa con un intervallo: l’occasione per salutare la fine dell’anno 2021 nel segno della grande musica è ghiotta e imperdibile.

Sono ancora disponibili biglietti per i diversi settori di platea, palchi, gallerie I e II con prezzi da 18 euro a 90 euro presso la Biglietteria Centrale e online sul sito arena.it, come sempre con riduzioni speciali per associazioni, under30 e over65. Il giorno dello spettacolo, sarà possibile acquistare biglietti anche presso la Biglietteria del teatro in via Mutilati a partire dalle 18:30.

Per legge, l’accesso agli spettacoli è consentito esclusivamente agli spettatori muniti di certificazione verde Covid-19 di avvenuta vaccinazione o guarigione, “Green Pass rafforzato”. Inoltre viene introdotto l’obbligo di maschera Ffp2 in cinema, teatri e per eventi sportivi, nonché sui mezzi di trasporto (mezzi pubblici locali compresi). Ulteriori informazioni sul sito.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter