Verona

Il Children’s Museum Verona riapre dal 20 giugno con nuove modalità

Dopo due settimane di lavori e sanificazione totale dei locali, il museo è pronto a riaprire con più curiosità di prima.

Il Children’s Museum Verona riapre dal 20 giugno con nuove modalità
Verona Città, 18 Giugno 2020 ore 10:01

Il museo è pronto a tornare ad accogliere i ragazzi.

Nuovi giorni e orari

Il Children’s Museum Verona è pronto a ripartire. Come nelle maggiori città italiane, dopo mesi di chiusura riparte anche la cultura: a partire da sabato 20 giugno il Childen’s Musuem Verona riapre con nuove modalità in ottemperanza all’Ordinanza n. 55 del 29 maggio 2020. Sarà possibile visitare il museo nelle giornate di sabato e di domenica secondo i turni dalle ore 10:30 alle ore 18.30, specificati sul sito.

L’impatto del lockdown

Con l’isolamento i bambini sono quelli che hanno sofferto di più, come afferma un gruppo di pediatri sul British Medica Journal. Secondo gli esperti, l’impatto del lungo lockdown sui più piccoli sarà drammatico: a preoccupare non sono solo gli effetti negativi del cambio di orari e abitudini, essenziali per la routine dei più piccoli, o le lacune educative nate dalle scuole chiuse, ma anche gli effetti collaterali dell’isolamento sociale. Lucio Biondaro e Alessio Scaboro rispettivamente direttore operativo e scientifico del museo hanno spiegato:

“I nostri bambini hanno bisogno, e diritto, di tronare alla normalità e noi siamo pronti a ripartire insieme alle famiglie dopo questi mesi difficili. Abbiamo studiato una serie di azioni per rendere il Children’s Museum un luogo sicuro, restando fedeli alla nostra filosofia basata sulla curiosità, sul divertimento e sull’esperienza diretta. Ecco che abbiamo riadattato anche i nostri tavoli didattici, organizzandoci con kit da costruzione ad uso individuale. Con la riapertura ci auguriamo di accompagnare i più piccoli passo dopo passo verso una nuova fase, con coraggio e consapevolezza”.

La sicurezza prima di tutto

Il direttore operativo ha proseguito:

“Dopo due settimane di lavori e sanificazione totale dei locali, il museo è pronto a riaprire con più curiosità di prima. Numerose le azioni messe in atto per ripartire senza abbandonare la nostra mission e l’educazione informale che ci contraddistingue: dalla chiusura della biglietteria all’acquisto dei biglietti esclusivamente online, dall’accesso ridotto e la riduzione dei turni di visita per garantire le distanze minime di sicurezza tra un nucleo famigliare e l’altro, fino alla consegna di materiali da costruzione monouso passando per l’igienizzazione costante dei locali all’uscita dei visitatori. Ripartiamo, continuando ad immaginare e a costruire insieme un futuro migliore per i più piccoli, ripartiamo dai bambini”.

I prossimi eventi

Con la riapertura ripartono anche le attività del Children’s Musuem Verona: tra il 6 luglio e il 4 settembre 2020, dal lunedì al venerdì tutte le mattine dalle 8.30 alle 13 al laboratorio ThinkLab del museo si svolgeranno i CMV SUMMER LAB – laboratori sperimentali per bambini, bambine, ragazzi e ragazze dai 3 ai 12 anni. Robot, microscopi, laboratori di tinkering, atelier artistici e molto altro ancora per un’estate in sicurezza tra gioco, scienza e divertimento. Tutte le attività dei Summer Lab seguiranno gli stessi protocolli di sicurezza del museo e i partecipanti verranno suddivisi in piccoli gruppi per fasce d’età (3-5anni e 6-12anni), con un operatore dedicato e l’utilizzo di materiali e strumenti individuali.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità