Cultura

Il "Salotto dell'avvocato" ospiterà "Oui, je suis... Cristina Gamba"

Cristina Gamba ha debuttato in tv giovanissima, nel 1965.

Il "Salotto dell'avvocato" ospiterà "Oui, je suis... Cristina Gamba"
Cultura Verona Città, 01 Gennaio 2020 ore 15:00

Il "Salotto dell'avvocato" ospiterà "Oui, je suis... Cristina Gamba".

Il "Salotto dell'avvocato" ospiterà "Oui, je suis... Cristina Gamba"

Nella mattina di sabato 11 gennaio 2020 alle 11 in Sala Farinati il Salotto dell'Avvocato è lieto di ospitare "Oui, je suis... Cristina Gamba" con le canzoni di Charles Aznavour, Juliette Greco, Mireille Mathieu, Edith Piaf, Jacques Brel ed altri con Cristina Gamba e Claudio Sebastio

I personaggi

Cristina Gamba ha debuttato in tv giovanissima, nel 1965. Gli anni '70 sono stati il suo periodo di maggior successo a livello professionale, con l'affermazione al Teatro Ariston di Sanremo in un concorso organizzato da Teddy Reno e Rita Pavone. Successivamente ha partecipato con buoni risultati ai festival estivi ai tempi in voga, il "Disco per l'Estate" e il "Cantagiro", seguiti da una partecipazione al Festivalbar all'Arena di Verona. Ha interpretato per la televisione la sigla dello sceneggiato "I figli dell'ispettore", con Fabio Testi e Natasha Hovey. Ha tenuto vari concerti sui palchi veronesi affiancata da alcuni tra i migliori musicisti della città, come Enrico Bentivoglio, Francesco Casale, Gianni Tomazzoni, e da danzatrici come Rhonda Moore e Martine Susana. Ha cantato anche con Bobby Solo.

Informazioni e contatti:

Biblioteca Civica 
tel 045 8079700
email bibliotecacivica.eventi@comune.verona.it