Cultura
Verona

L’Altro Teatro alza il sipario del Camploy con un omaggio a Dante

Un unico spettacolo che si comporrà di due serate con programmi diversi.

L’Altro Teatro alza il sipario del Camploy con un omaggio a Dante
Cultura Verona Città, 20 Ottobre 2021 ore 11:58

Dall’Inferno al Purgatorio, L’Altro Teatro apre con un omaggio al Sommo Poeta. Uno spettacolo in due serate, un’esperienza innovativa tra suono e voce umana.

L’Altro Teatro alza il sipario del Camploy con un omaggio a Dante

"Esercizio per voce e violoncello sulla Divina Commedia di Dante" di Chiara Guidi e Francesco Guerri andrà in scena giovedì 21 e venerdì 22 ottobre al Camploy. Il sipario del teatro si alza per dare il via alla stagione 2021 della storica rassegna dedicata ai linguaggi del contemporaneo, realizzata dal Comune di Verona in collaborazione con Arteven. Con un’attenzione particolare ai giovani, biglietto a 8 euro per gli studenti universitari che si presentano al botteghino con il badge d’ateneo.

In entrambe le serate il pubblico sarà condotto nell’esplorazione millimetrica del senso, del suono, della densità della voce umana e del violoncello, messi alla prova e quindi trasformati dalla potenza delle parole di Dante. Chiara Guidi, fondatrice con Romeo e Claudia Castellucci della Societas , principale compagnia della ricerca teatrale italiana, farà risuonare il verso dantesco grazie al violoncello di Francesco Guerri .

Unione inestricabile di voce e violoncello

Un unico spettacolo che si comporrà di due serate con programmi diversi. La prima interamente dedicata all’Inferno con i canti I, V, VI e VII, che nel cammino segnano le pause, le riprese, le emozioni dei tracolli e delle risalite; la seconda dall’ Inferno sì aprirà un varco nel Purgatorio con il canto XXVI, intessuto di una fitta trama di rimandi poetici che la messa in scena amplificherà grazie alla presenza di Alessandra Fiori e un coro poetico composto da studentesse e studenti dell'Università̀ di Verona.

“Gli esercizi - spiega Chiara Guidi -, hanno come scopo la composizione di una partitura che dia valore e celebri l’unione inestricabile di voce e violoncello. È un camminare che attraversa l’opera di Dante, gli scenari immaginati e inventati dal Sommo Poeta ’.

Il cartellone 2021 de L’Altro Teatro prevede 14 titoli ne l cartellone principale, con i più interessanti nomi e progetti del panorama nazionale, a cui si aggiungono 12 proposte presentate dalle realtà del territorio riunite sotto la dicitura PSV Professione Spettacolo Verona.