Cultura

Trattamento antizanzara nei centri contradali a Bovolone

E' iniziato stamattina, come da disposizioni della Regione Veneto e dell'ULSS 9.

Trattamento antizanzara nei centri contradali a Bovolone
Cultura Legnago e bassa, 27 Giugno 2019 ore 10:49

Trattamento antizanzara nei centri contradali a Bovolone.

Trattamento antizanzara nei centri contradali

E' iniziato stamattina, come da disposizioni della Regione Veneto e dell'ULSS 9, il primo trattamento adulticida contro le zanzare nei centri contradali. Sono interessati i G.S.S. San Pierin e Caltrane-Canton (successivamente i trattamenti si effettueranno anche sugli altri centri comunali). La ditta incaricata dal Comune, utilizzerà prodotti con principi attivi piretroidi, privi di solventi, sul verde arboreo-arbustivo. Per tutta la mattina i due centri rimarranno chiusi, riapriranno nel pomeriggio.

Le precauzioni

Considerando la bassa tossicità del prodotto utilizzato, si consigliano le seguenti misure precauzionali: evitare di stazionare nelle zone in fase di tra%amento; chiudere le finestre delle abitazioni; raccogliere eventuale biancheria stesa; • tenere chiusi gli animali domestici e d'affezione durante l’intervento e coprire eventuali vasche esterne con pesci; coprire negli orti le piante destinate al consumo; coprire le aree sensibili o comunque tutto quello che non può essere rimosso e portato al coperto come: tavoli, sedie, giochi e quant’altro possa venire a contatto con i formulati (in caso di contatto lavare abbondantemente con acqua).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter