Verona

Ultima Turandot con le stelle dell'Opera al Festival dell'Arena

Il cast torna interamente per la terza recita ed è quello delle grandi occasioni, guidato da Anna Netrebko, per la prima volta in Italia nel ruolo della principessa di gelo.

Ultima Turandot con le stelle dell'Opera al Festival dell'Arena
Cultura Verona Città, 04 Agosto 2021 ore 16:02

Le prime due recite di Turandot sono state salutate da un successo travolgente di pubblico e critica e in un’Arena gremita in ogni posto disponibile.

Ultima Turandot con le stelle dell'Opera al Festival dell'Arena

Giovedì 5 agosto 2021 alle 20.45 il cast torna interamente per la terza recita ed è quello delle grandi occasioni, guidato da Anna Netrebko, per la prima volta in Italia nel ruolo della principessa di gelo.

Con lei c’è l’applauditissimo Principe ignoto di Yusif Eyvazov, a completare quella che è stata definita la “coppia d’oro dell’Opera” fuori dalla scena e sui palcoscenici più importanti del mondo, anch’egli per l’ultima serata. Ultima occasione anche per ascoltare il giovane basso Riccardo Fassi nei panni di Timur, il baritono Alexey Lavrov e il tenore Francesco Pittari rispettivamente come Ping e Pang. Si confermano inoltre giovani talentuosi come il soprano spagnolo Ruth Iniesta nei panni di Liù, il Mandarino dell’ucraino Viktor Shevchenko e ruoli di fianco di assoluto prestigio come il Pong di Marcello Nardis, l’Imperatore di Carlo Bosi e il Principe di Persia di Riccardo Rados.

(Ennevifoto)

L’estremo capolavoro di Puccini è messo in scena grazie anche alle immagini digitali del Museo d’Arte Cinese ed Etnografico di Parma, che si integrano con il video-design scenografico realizzato in collaborazione con D-wok. Il Maestro Jader Bignamini, direttore musicale della Detroit Symphony Orchestra e direttore residente della Verdi a Milano, dopo essere stato presenza frequente del Festival veronese negli ultimi anni, guida per la terza e ultima volta i complessi artistici areniani: l’Orchestra, il Coro preparato da Vito Lombardi e le voci bianche di A.d’A.Mus. dirette da Marco Tonini.

(Ennevifoto)

Turandot, ultimo capolavoro di Giacomo Puccini, nella sua edizione ormai tradizionale con finale completato dal compositore Franco Alfano, torna a fine Festival per due ultime recite con cast rinnovato, il 28 agosto e il 3 settembre.

Per la recita di domani ultimi posti disponibili.