Viviamo la Bassa, al via la quarta edizione

La visita vi permetterà di poter conoscere il Comune di Sanguinetto e la sua storia.

Viviamo la Bassa, al via la quarta edizione
Legnago e bassa, 18 Gennaio 2020 ore 12:04

Viviamo la Bassa, al via la quarta edizione.

Viviamo la Bassa, al via la quarta edizione

Ritorna con la quarta edizione Viviamo la Bassa  l’evento organizzato dalla Associazione Culturale La Pianura con il ramo “Pianura Cultura patrocinato dalla Provincia di Verona, Regione Veneto, il Comune Capofila di Oppeano e tutti i comuni aderenti alla nova stagione 2019/2020 visite finalizzate alla riscoperta della Bassa Veronese e Mantovana e dei territori confinanti.

La quinta tappa

Con la quinta tappa della quarta nuova edizione, indetta per domenica 26 gennaio con ritrovo alle ore 14,45, davanti al Castello Scaligero, si conoscerà la storiaddel paese durante la visita di Sanguinetto, un piccolo borgo ricchissimo di storia, uno dei feudi più importanti della provincia, la sua investitura feudale viene concessa il 6 marzo 1377 da Bartolomeo II e Antonio della Scala all’uomo d’arme Jacopo Dal Verme per meriti militari e riguarda il territorio ed il castello di Sanguinetto oltre ad una serie di terreni e borgate circostanti, dette ville. Il feudo con il tempo fu uno dei più grandi della Serenissima e comprendeva quasi tutta la Bassa veronese. Oltre al castello si visiterà anche palazzo Betti, la Chiesa e l’Ex Convento Francescano di S. Maria delle Grazie. A conclusione ci si sposterà nella vicina Casaleone all’interno della fiera del radicchio rosso di Verona nel nostro padiglione di “Viviamo la Bassa” per un rinfresco offerto a tutti gli amici presenti. Le visite saranno guidate dal professore Giuseppe Vaccari e Umberto Polazzo storici locali.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve