Buono Scuola, approvato il contributo regionale

Servirà per la copertura parziale delle spese di iscrizione e frequenza e di convitto, e per attività didattica di sostegno

Buono Scuola, approvato il contributo regionale
Economia 10 Agosto 2016 ore 12:04

Servirà per la copertura parziale delle spese di iscrizione e frequenza e di convitto, e per attività didattica di sostegno

Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 1044 del 29/06/2016, è stato approvato il contributo regionale “Buono Scuola” per la copertura parziale delle spese:
  • di iscrizione e frequenza e di convitto (solo alloggio);
  • di attività didattica di sostegno (per gli studenti disabili).
Possono chiederlo le famiglie che:
 
a) hanno studenti residenti nella Regione Veneto, che hanno frequentato, nell’anno 2015–2016:
– Istituzioni scolastiche: primarie, secondarie di I e II grado: statali, paritarie e non paritarie (incluse nell’Albo regionale delle “Scuole non paritarie”);
– Istituzioni formative accreditate dalla Regione del Veneto, che svolgono i percorsi triennali o quadriennali di istruzione e formazione professionale, di cui all’accordo in sede di Conferenza Unificata del 19/06/2003 ed al D.Lgs. 17/10/2005, n. 226;
 
b) hanno speso, per ogni studente, per l’anno 2015-2016, un importo uguale o superiore a € 200,00, per tasse, rette, contributi di iscrizione e frequenza dell’Istituzione e per convitto (solo alloggio);
 
c) hanno un ISEE 2016 inferiore od uguale a € 40.000,00 in caso di studenti normodotati.
 
Sono previste 3 Fasce di ISEE in relazione alle quali varia l’importo del contributo:
•    Fascia 1: da € 0 ad € 15.000,00
•    Fascia 2: da € 15.000,01 ad € 30.000,00
•    Fascia 3: da € 30.000,01 ad € 40.000,00,
 
Se lo studente appartiene ad una famiglia numerosa (con parti trigemellari o con numero di figli pari o superiore a 4) il contributo può essere concesso fino agli importi massimi della prima fascia.

Studenti disabili
Il contributo può essere richiesto dalle famiglie che hanno un ISEE 2016 inferiore od uguale a € 60.000,00.
Sono rimborsate anche le spese sostenute per l’attività didattica di sostegno, in orario scolastico, fino ad un massimo di € 15.000,00.

Iscrizione
Si fa esclusivamente via web dal 30/09/2016 al 30/10/2016 (ore 12:00 – termine perentorio) utilizzando la pagina www.regione.veneto.it/istruzione/buonoscuolaweb.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità