Previsioni

Maltempo in arrivo: previsti forti temporali con grandinate locali

Visti i fenomeni meteorologici previsti, il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto segnala la possibilità di disagi.

Maltempo in arrivo: previsti forti temporali con grandinate locali
Est Veronese, 21 Agosto 2020 ore 15:19

Allerta meteo per il week end.

Tempo instabile e temporali

Tra sabato 22 e lunedì 24 agosto 2020 l’estensione verso il Mediterraneo di una vasta circolazione ciclonica presente sull’Europa settentrionale sostituirà il promontorio anticiclonico di origine africana che sta interessando la regione, determinando alcune fasi di instabilità con rovesci e temporali. Un prima fase di instabilità interesserà nella pomeriggio/sera di sabato le zone montane, specie quelle centro-orientali e in particolare le Dolomiti; non si escludono locali fenomeni intensi sulle Dolomiti, in possibile estensione alle zone prealpine e pedemontane orientali (Belluno e Treviso). Domenica 23 agosto 2020, a partire dalle ore centrali, aumenterà la probabilità di rovesci e temporali, dapprima sulle zone montane e pedemontane e poi anche sulla pianura; non si escludono fenomeni localmente intensi con forti rovesci, forti raffiche di vento, locali grandinate.

Allerta della Protezione Civile

Visti i fenomeni meteorologici previsti il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto segnala la possibilità di disagi, nel caso di temporali intensi, al sistema di drenaggio urbano e lungo la rete idrografica minore in tutto il territorio veneto. Segnala, inoltre, la possibilità d’innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e di innesco di colate rapide specie nelle zone dell’Alto Piave, del Piave Pedemontano, dell’Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone e dell’Adige-Garda e Monti Lessini. Per i territori pedemontani e di pianura lo stato di attenzione decorre a partire dal mezzogiorno di domenica 23.

Meteo per sabato 22

Cielo: In pianura cielo sereno o poco nuvoloso; sulle zone montane sereno o poco nuvoloso fino al mattino, irregolarmente nuvoloso per attività cumuliforme nelle ore pomeridiane.

Precipitazioni: Assenti in pianura e fino alle ore centrali anche in montagna, dove, nella seconda metà della giornata la probabilità sarà in aumento fino a medio-bassa (25-50%) per piogge, con rovesci e temporali, sparse sulle Dolomiti e locali sulle Prealpi e sulla pedemontane orientale. Non esclusi locali fenomeni intensi sulle Dolomiti, in possibile estensione alle zone prealpine e pedemontane orientali (Belluno e Treviso).

Temperature: Senza notevoli variazioni o in locale aumento in pianura e in locale diminuzione in montagna.

Venti: In quota deboli/moderati da sud-ovest nella prima metà della giornata, da nord-ovest in seguito. Altrove deboli variabili, a regime di brezza lungo il litorale, nelle valli e sulla fascia pedemontana. Possibili raffiche in corrispondenza dei temporali.

Mare: Calmo o poco mosso.

Meteo per domenica 23

Cielo: Sereno o poco nuvoloso nella prima parte della giornata, poi dalle ore centrali aumento della nuvolosità cumuliforme, dapprima sulle zone montane e in seguito anche in pianura.

Precipitazioni: Fino a metà giornata assenti; probabilità in aumento, dalle ore centrali sulle zone montane, fino a alta (75-100%), poi nel pomeriggio/sera fino a medio-alta (50-75%) sulla pianura interna, medio-bassa (25-50%) in prossimità della costa e sulla pianura meridionale. Si tratterà di fenomeni a prevalente carattere di rovescio o temporale; non si escludono fenomeni localmente intensi.

Temperature: In diminuzione con minime raggiunte in serata.

Venti: In quota deboli/moderati da sud-ovest nella prima parte della giornata, poi settentrionali. In pianura moderati, a tratti tesi specie sotto costa, da nord-est.

Mare: Da poco mosso a mosso.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità