Politica
Verona

Andrea Bassi, assessore con delega all'Edilizia si è dimesso

Lo ha annunciato con un post su Facebook.

Andrea Bassi, assessore con delega all'Edilizia si è dimesso
Politica Verona Città, 14 Dicembre 2021 ore 15:00

L'assessore Andrea Bassi si è dimesso.

Andrea Bassi, assessore con delega all'Edilizia si è dimesso

Andrea Bassi, assessore con delega all'Edilizia privata e economico-popolare, Edilizia sportiva e Patrimonio del Comune di Verona si è dimesso e lo ha annunciato con un post su Facebook dove ha scritto:

"Questa mattina, a testa alta e con la coscienza pulita, ho rassegnato le dimissioni per motivi personali dalla carica di assessore del comune di Verona. Grazie a tutti per il supporto e per il sostegno. Andrea Bassi"

Andrea Bassi, di "Verona Domani" era stato nominato assessore nel novembre del 2020, era entrato in giunta insieme a Stefano Bianchini per sostituire Edi Maria Neri e Daniele Polato.

"Sgretolamento progressivo della maggioranza"

Tommaso Ferrari, consigliere comunale di Traguardi sulla vicenda ha affermato:

"Le dimissioni di Andrea Bassi da assessore del Comune di Verona sono la prova più tangibile dello sgretolamento progressivo della maggioranza alla vigilia delle elezioni, con il sindaco incapace di sanare i dissidi fra i suoi e che assiste inerme al redde rationem fra Lega e Fratelli d'Italia/Verona Domani. Non siamo di fronte a un caso isolato, ma all'essenza di una maggioranza senza progetti o visioni comuni, tenuta insieme solo dalla volontà di conservare il potere. I risultati li abbiamo visti negli ultimi quattro anni: faide continue e giochi di palazzo, mentre la città resta immobile. Possono davvero immaginare di riproporre questa pessima ricetta ai veronesi per altri cinque anni?".

Seguici sui nostri canali