Politica
Amministrative

Elezioni comunali 2021: Attilio Gastaldello riconfermato a San Giovanni Lupatoto, Bovolone a ballottaggio

Sono 23 i comuni al voto nella provincia di Verona.

Elezioni comunali 2021: Attilio Gastaldello riconfermato a San Giovanni Lupatoto, Bovolone a ballottaggio
Politica Legnago e bassa, 04 Ottobre 2021 ore 14:36

Sono 23 i comuni al voto nella provincia di Verona, le sfide più attese sono a Bovolone e San Giovanni Lupatoto.

Elezioni comunali 2021 in provincia di Verona

Oggi, lunedì 4 ottobre 2021, a partire dalle 15 lo spoglio con i risultati. Particolare attesa per le sfide elettorali a Bovolone e San Giovanni Lupatoto. I dati sull'affluenza alle urne, aggiornati alle 23 di ieri, domenica 3 ottobre 2021, parlano per Bovolone di una percentuale di voti pari al 45,32% mentre per San Giovanni Lupatoto dati sull'affluenza alle urne registrano un 44,76%.

AGGIORNAMENTO ORE 22.30 - Ed è ballottaggio invece per Bovolone che ha lasciato tutti con il fiato sospeso. In testa Silvia Fiorini con 3.321 voti (48,95%) seguita da Orfeo Pozzani con 2.740 voti (40,39%) e Giuliano Pieropan con 723 voti (10,66%). Mancando la maggioranza assoluta dei voti, vale a dire il 50% + 1 dei voti validamente espressi, i bovolonesi andranno nuovamente a votare domenica 17 ottobre e lunedì 18 ottobre 2021 per esprimere la propria preferenza tra Silvia Fiorini oppure Orfeo Pozzani.

AGGIORNAMENTO ORE 21 - Attilio Gastaldello riconfermato alla guida di San Giovanni Lupatoto con 6034 voti (56,09%) contro i 2590 (24,08%) di Anna Falavigna, i 1675 (15,57%) di Fabrizio Zerman e i 458 (4,26%) di Roberto Bianchini.

AGGIORNAMENTO - Mentre nei comuni con più seggi prosegue (a rilento) lo scrutinio, arrivano i risultati per i Comuni con meno di 15mila abitanti:

Ad Affi (2.360 abitanti) il sindaco è Marco Giacomo Sega con 643 voti (54,82%) contro i 345 (29,41%) di Alessandro Delibori e dei 185 (15,77%) di Monica Burato.

Ad Arcole (6.286 abitanti) riconfermato sindaco Alessandro Ceretta con 1370 voti (45,59%) contro i 1367 (45,49%) di Gabriella Zampicinini e dei 268 (8,92%) di Andrea Domanin.

A Badia Calavena (2.580 abitanti), il sindaco è Francesco Valdegamberi con 1001 (82,18%) contri i 217 (17,82%) di Giuseppe Francavilla.

A Belfiore  (3.219 abitanti), il sindaco è Alessio Albertini che ha ottenuto 1084 voti (70,99%) contro i 443 (29,01%) di Maurizio Ivano Genesini.

A Buttapietra (6.956 abitanti) è stato eletto sindaco Sara Moretto con 1832 voti (65,20%) con i 978 (34,80%) di Antonio Pegoraro.

A Bevilacqua (1.752 abitanti) è stato eletto Valentino Girlanda con 463 voti (54,73%) contro i 383 (54,73%) di Fosca Falamischia.

A Castagnaro (3.630 abitanti) il sindaco è Christian Formigaro con 1.204 voti (63,84%), contro i 426 (22,59%) di Michele Sordo e dei 256 di Maria Pia Valentini.

A Cerro Veronese (2.560 abitanti) è stato eletto sindaco Antonio Bertaso con 726 voti (56,45%) contro i 560 (43,55%) di Nadia Maschi.

A Cologna Veneta (8.423 abitanti) conferma per Manuel Scalzotto eletto sindaco con 1951 voti (50,22%) contro i 1449 (37,30%) di Riccardo Seghetto e i 485 (12,48%) di Manuel Maronati.

A Colognola ai Colli (8.654 abitanti), il sindaco è Giovanna Piubello con 2230 voti (60,50%) contro i 1456 (39.50%) di Claudio Carcerieri De Prati. 

A Garda (4.105 abitanti) il nuovo sindaco è Davide Bendinelli con 1417 voti (72,78%) contro i 460 (23,63%) di Lorenza Ragagnoli 460 (23,63%) e dei 70 (3,60%) di Andrea Torresani.

A Grezzana (10.724 abitanti) Arturo Alberti è il nuovo sindaco grazie ai 3055 (61,05%) voti ottenuti contro i 1949 (38,95%) di Michele Colantoni.

A Isola della Scala (11.463 abitanti) il nuovo sindaco è Luigi Mirandola con 2.545 voti (47,02%) contro i 2318 (42,82%) di Stefano Canazza e i 550 (10,16%) di Maddalena Salgarelli.

A Isola Rizza (3.205 abitanti) il nuovo sindaco è Vittoria Calò con 808 voti contro i 786 (49,31%) di Silvano Boninsegna.

A Minerbe (4.519 abitanti) riconferma per Andrea Girardi eletto con 1418 voti (68,94%) contro i 639 (31,06%) di Luigi Bertoldi.

A Nogara (8.331 abitanti) riconferma per Flavio Pasini con 2431 voti (67,66%) contro i 664 (18,48%) di Mirco Marconcini e i 498 (13,86%) di Giada Perin.

A Pastrengo (3118 abitanti) il sindaco è Stefano Zanoni con 853 voti (61,77%) contro i 528 (38,23%) di Gianni Testi.

A Povegliano Veronese (729) è stata eletta sindaco Roberta Tedeschi con 1932 voti (53,05%) contro i 1710 (46,95%) di Pietro Guadagnini.

A Roveré Veronese (2.085 abitanti) il sindaco è Stefano Marcolini eletto con 722 voti (54,74%) contro i 597 (45,26%) di Alessandra Ravelli.

A San Pietro di Morubio riconferma per Corrado Vincenzi eletto con 803 voti (58,57%) contro i 568 (41,43%) di Matteo Guerra.

A Tregnago (4.895) il sindaco è Simone Santellani eletto con 1226 voti (43,41%) contro i 1069 (37,85%) di Renato Ridolfi e i 529 (18,73%) di Mario Castagnini.

I candidati: le sfide più accese

A Bovolone la sfida è fra tre candidati:

  • Giuliano Pieropan (Bovolone Nostra);
  • Orfeo Pozzani (Orfeo Pozzani sindaco, Lista giovane per Bovolone);
  • Silvia Fiorini (Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia).

A San Giovanni Lupatoto invece la sfida è fra quattro candidati:

  • Attilio Gastaldello (Gastaldello Sindaco, Fratelli d'Italia, Lega, Civica Lupatotina-Forza Italia-Rinascimento Sgarbi, Cittadini di Raldon);
  • Anna Falavigna (Anna Falavigna Sindaca, #Insieme);
  • Fabrizio Zerman (Alleanza Civica, Lista Civica Zerman, Energia Civica, Raldon Protagonista, Lupetto);
  • Roberto Bianchini (Movimento 5 Stelle, La Svolta Sgl).