Politica
Politica

Elezioni comunali Verona 2022: Damiano Tommasi sarà il candidato del centrosinistra

Damiano Tommasi, ex centrocampista dell’Hellas, della Roma e della Nazionale ha confermato la sua disponibilità nel candidarsi a sindaco di Verona.

Elezioni comunali Verona 2022: Damiano Tommasi sarà il candidato del centrosinistra
Politica Verona Città, 28 Ottobre 2021 ore 16:27

Il centrosinistra ha il suo candidato per le prossime elezioni comunali a Verona 2022: sarà Damiano Tommasi.

Elezioni comunali Verona 2022

Dopo un incontro con i vertici dei partiti che si è svolto ieri sera, mercoledì 28 ottobre 2021, Damiano Tommasi, ex centrocampista dell’Hellas, della Roma e della Nazionale ha confermato la sua disponibilità nel candidarsi a sindaco di Verona e lo farà alla guida di un centrosinistra che è stato definito come “ampio”.

Il centrosinistra infatti dovrà comprendere le diverse anime della coalizione, da Traguardi al Pd, ai Verdi, a Sinistra in Comune, e Più Europa. Per ora non è ancora stata resa nota la scelta del Movimento 5 Stelle. Il comunicato ufficiale, divulgato al termine della riunione riporta:

“Dopo la riunione di stasera (ieri ndr), che ha visto la partecipazione di Damiano Tommasi con le forze politiche civiche che hanno proposto la sua candidatura, partirà un percorso unitario e aperto sui temi e le prospettive di Verona. Damiano Tommasi ha dato la disponibilità a confrontarsi con tutte le realtà per un' idea alternativa di città, in vista della formalizzazione della sua candidatura. Nelle prossime settimane proseguiranno gli incontri aperti a tutte le realtà disponibili per comprendere le necessità, volontà e bisogni. Inizia un percorso che è un'opportunità e che chiede a tutti di mettersi in gioco per un grande progetto di coalizione.”

Progetto trasversale

Tommaso Ferrari, consigliere comunale assieme a Pietro Trincanato, presidente di Traguardi, a Beatrice Verzè, vicepresidente di Traguardi e a Giacomo Cona, segretario di Traguardi ha affermato:

“L'inizio del percorso con Damiano Tommasi verso le Amministrative del 2022 è un'ottima notizia per Verona. Traguardi ha sempre creduto che per dare un'alternativa a questi ultimi 15 anni di governo servisse ripartire dalla società civile, con un progetto trasversale che portasse al superamento degli steccati ideologici e coinvolgesse tutta la città a partire dalle sue forze migliori. In un momento in cui i partiti faticano a intercettare candidature di qualità all'esterno dei loro organigrammi, quello di Tommasi è un segnale di fiducia di cui dobbiamo andare fieri. E rispetto al quale tutte le forze della coalizione e tutti gli attori civici che parteciperanno al progetto dovranno giustamente sentire la responsabilità. Traguardi conferma fin d'ora il proprio impegno a tutti i livelli affinché questa iniziativa politica si trasformi in un progetto concreto per il futuro di Verona”.