Politica
Politica

Elezioni comunali Verona 2022: Michele Dal Forno, il rider sfregiato, si candida con la Lega

Ora ha deciso di dedicarsi anche alla politica, per un posto in Circoscrizione.

Elezioni comunali Verona 2022: Michele Dal Forno, il rider sfregiato, si candida con la Lega
Politica Verona Città, 16 Maggio 2022 ore 18:11

A Verona Michele Dal Forno, il rider sfregiato si candida con la Lega in vista delle elezioni comunali.

Michele Dal Forno, il rider sfregiato si candida con la Lega

A Verona nella lista della Lega ora trova posto anche Michele Dal Forno, il 22enne rider che era stato sfregiato al volto dopo essere intervenuto per aiutare una ragazza 17enne in difficoltà.

E’ passato quasi un anno da quel maledetto 17 aprile 2021 quando Michele Dal Forno era stato raggiunto dal fendente di un 16enne che gli ha provocato uno squarcio nella parte sinistra del viso, dalla narice fino all’orecchio. Quella sera il 21enne, che di lavoro faceva il rider, aveva appena ultimato una consegna quando aveva notato una ragazza discutere con i due giovani. Ora il ragazzo ha deciso di impegnarsi in Seconda circoscrizione al fianco di Andrea Bacciga.

Era stato contattato da Salvini

All’indomani delle coltellate Michele Dal Forno era stato contattato dal segretario della Lega Matteo Salvini, che aveva puntualizzato:

"Michele avrebbe potuto fregarsene, fare una consegna, ma ha aiutato questa ragazza. In tempi di menefreghismo assoluto un gesto come questo conforta".

LEGGI ANCHE:

Rider sfregiato, l’Inail riconosce l’infortunio sul lavoro: adempimento di un dovere morale

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter