Politica

Elezioni Sommacampagna 2019 anche Pietropoli con Bellorio

Si allarga l’alleanza di centrodestra che alle prossime amministrative di Sommacampagna sosterrà la candidatura di Luigi Bellorio.

Elezioni Sommacampagna 2019 anche Pietropoli con Bellorio
Politica Villafranca, 24 Aprile 2019 ore 08:57

Elezioni Sommacampagna 2019 anche Pietropoli con Bellorio. Si allarga l’alleanza di centrodestra che alle prossime amministrative di Sommacampagna sosterrà la candidatura di Luigi Bellorio.

Elezioni Sommacampagna 2019 anche Pietropoli con Bellorio

La coalizione "Per Sommacampagna - Bellorio Sindaco" acquisisce il sostegno della lista civica di centrodestra, rappresentata in consiglio comunale da Augusto Pietropoli, che va ad aggiungersi alla squadra. "Dopo la presentazione dei candidati a sindaco delle due alleanze, e l’annuncio del ritiro dalla competizione da parte della civica di Gozzo e del Movimento Cinque Stelle - fanno sapere Marco Girardi, coordinatore gruppo CentroDestra per Sommacampagna - il gruppo centrodestra, ha scelto di schierare i suoi uomini più rappresentativi per garantire alla lista “Per Sommacampagna – Bellorio sindaco”, capacità e impegno per il futuro del nostro Comune".

"Ecco cosa abbiamo fatto"

Oltre all’attuale consigliere comunale Augusto Pietropoli, la compagine civica di CentroDestra, sarà in campo con il proprio coordinatore Marco Girardi da sempre attivo nell’associazionismo locale. "Questi mesi - continua Girardi - sono stati per noi ricchi di numerosi incontri con le altre forze politiche per valutare affinità e comunanza d'intenti. I cittadini di Sommacampagna, in questi anni, hanno saputo apprezzare le numerose iniziative avanzate dalla nostra lista civica, alcune delle quali hanno trovato condivisione in consiglio comunale. Come non ricordare l'attenzione che abbiamo sempre posto contro il degrado del territorio, evidenziando e sollecitando interventi per ripristinare ordine e decoro nei parchi pubblici, lungo i sentieri e nelle corti storiche abbandonate; per non parlare del convinto sostegno alla battaglia, contro la realizzazione del mega centro commerciale a ridosso della frazione di Caselle; citiamo inoltre, la proposta approvata, di un nuovo regolamento contro la ludopatia per detassare le attività che toglieranno le slot e gli apparecchi da gioco; il gruppo si è distinto anche per segnalare la grave mancanza di medici di base a Caselle, presentando un’interrogazione al sindaco di Sommacampagna, ripresa in un secondo momento anche a livello veneto, dal consigliere regionale Andrea Bassi. Siamo consapevoli che l'accordo raggiunto porterà nuova linfa a una compagine di CentroDestra pronta ad assumersi l'onere di amministrare Sommacampagna per il bene di tutti.