Attualità
Grido di aiuto

Istituto Assistenza Anziani Verona, Bigon (PD): “Lavoratori abbandonati dalle istituzioni”

I dipendenti attendono ancora l'assegnazione delle risorse del Fondo dei lavoratori.

Istituto Assistenza Anziani Verona, Bigon (PD): “Lavoratori abbandonati dalle istituzioni”
Attualità Verona Città, 25 Novembre 2021 ore 12:02

Il personale dell'Istituto Assistenza Anziani di Verona è stanco, sta combattendo da un anno e mezzo in prima linea contro la pandemia.

Lavoratori abbandonati dalle istituzioni

“È sconfortante vedere come questi lavoratori, da un anno e mezzo in prima linea a combattere con la pandemia, a parole considerati ‘eroi’, vengano poi lasciati soli. Quanto sta accadendo all’Istituto Assistenza Anziani è grave e le istituzioni, Comune e Regione, devono intervenire adesso. Inutile chiedersi a posteriori come mai il personale continui a scappare”.

Con queste parole la consigliera PD Anna Maria Bigon, vicepresidente della commissione Sanità a Palazzo Ferro Fini, interviene sul caso dell’Iaa di Verona a margine del presidio indetto a Palazzo Barbieri da Fp Cgil e Cisl Fp e Csa. Bigon ha proseguito:

Assegnare ai dipendenti le risorse del Fondo dei lavoratori sarebbe doveroso, vista la situazione in cui si trovano a operare; dobbiamo sostenere il personale e metterlo in sicurezza anche sotto l’aspetto economico. Purtroppo questo è solo uno degli episodi di ‘tensione’, ricordiamo la messa in mora di dipendenti ed ex dipendenti, con la richiesta di restituzione di indennità di rischio e produttività. È difficile lavorare con serenità in condizioni simili, infatti aumentano le dimissioni e i concorsi vanno deserti. E un clima del genere rischia inevitabilmente di avere conseguenze negative sugli ospiti, a cui dovrebbe essere invece garantita la miglior assistenza possibile”.