Verona

Prorogate le ordinanze Sboarina su Ztl e stazionamento nelle piazze

Sono state prorogate fino all’8 dicembre compreso.

Prorogate le ordinanze Sboarina su Ztl e stazionamento nelle piazze
Politica Verona Città, 01 Dicembre 2020 ore 15:08

Prorogate fino all’8 dicembre compreso le ordinanze del sindaco su Ztl e stazionamento nelle piazze.

Apertura Ztl

Per andare incontro alle attività di ristorazione e ai locali che effettuano il servizio di take away, resta allargato l’orario di ingresso alla Ztl. L’accesso è aperto dalle 10 alle 22, per facilitare la formula del servizio d’asporto e consentire quindi ai veronesi di raggiungere più facilmente ristoranti, bar, pasticcerie, gelaterie dove prendere il cibo ordinato e consumarlo a casa.

Gli altri divieti

Divieto di accesso pedoni

Per un’altra settimana, tutti i giorni, dalle ore 16 alle 6, non è possibile accedere ai giardini di Riva San Lorenzo e al parco giochi di via Cesare Abba; chiusura h24, invece, per piazza Castelvecchio, su cui possono transitare/sostare solo i pedoni diretti ai numeri civici della medesima piazza o chi è in attesa alla fermata dell’autobus.

Divieto di stazionamento con possibilità di transito ma non di assembramento

Tutti i giorni h24 sulle scalinate della Gran Guardia e di palazzo Barbieri (presenti in piazza Bra e nelle laterali piazzetta Municipio e via degli Alpini); in piazza Pasque Veronesi; lungo le alzaie del fiume Adige; nell’area parcheggio via Bassetti a Porta Vescovo. Tutti i giorni dalle ore 16 alle 6 in zona Arsenale, ossia ai giardini Sandro Pertini, in piazza Sacco e Vanzetti e nell’area della vasca; in piazza San Nicolò e nell’area antistante la chiesa, ad eccezione di chi vi si reca; nei giardini di via Volturno. Tutti i giorni dalle ore 18 alle 6 in piazza del Popolo.

Divieto di utilizzo delle panchine

Dal lunedì al sabato h24 in piazza Libero Vinco. Tutti i giorni dalle ore 16 alle 6, in piazza Cittadella. Tutti i giorni dalle 18 alle 6, in piazza Pradaval.

LEGGI ANCHE:

Covid, Zaia: “Ristori? Al Veneto potrebbero arrivare 19 milioni” | +2535 positivi | Dati 1 dicembre 2020

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità