Le farmacie di turno a Verona: come trovarle, come contattarle

Le farmacie di turno a Verona: come trovarle, come contattarle
15 Novembre 2020 ore 07:48

In tutta Italia le farmacie forniscono a turno un servizio 24 ore su 24, con apertura straordinaria nelle ore notturne. Per trovare le farmacie di turno a Verona, o in qualsiasi altra zona d’Italia, si possono utilizzare appositi strumenti online. Facili e rapidi, consentono in qualsiasi momento del giorno e della notte di trovare indicazioni sulle farmacie di turno, con anche qualche annotazione sulle specifiche del singolo punto vendita. Chi è alla ricerca di una farmacia di turno a Verona troverà quindi tutti i dati di cui necessita per recarvisi prontamente, senza perdere tempo.

Le farmacie in Italia e le aperture straordinarie

La farmacia è un particolare tipo di negozio, al suo interno, infatti, vi deve essere sempre presente un farmacista abilitato. Inoltre, nelle farmacie sono disponibili i farmaci offerti dal servizio sanitario nazionale. Chi riceve una prescrizione, dal proprio medico o anche in un pronto soccorso, dovrà recarsi in farmacia per acquistare il farmaco indicato, o in alcuni casi per ottenerlo senza spesa alcuna. Solo in farmacia sono disponibili questi prodotti: nel nostro Paese non li si può acquistare online o in altri negozi. Questo per quanto riguarda i farmaci vendibili esclusivamente dietro presentazione della classica ricetta medica, oggi disponibile anche in via completamente elettronica. Detto questo, cosa capita se si ha la necessità impellente di un farmaco nel corso di un giorno di festa o nelle ore notturne? Ci si reca in una farmacia di turno.

Il turno delle farmacie

Si dice comunemente turno, intendendo l’apertura straordinaria di una farmacia, in orari diversi da quelli indicati solitamente. Visto che il servizio sanitario nazionale richiede alle farmacie di una zona di garantire la disponibilità di almeno un esercizio aperto 24 ore al giorno, le varie farmacie si accordano per suddividere questo servizio su turni settimanali. In linea generale una farmacia che svolge l’apertura straordinaria questa settimana, non lo farà la prossima. Ci sono poi ovviamente varie eccezioni: alcune farmacie sono sempre aperte, 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana. Altre volte può capitare che nell’impossibilità di un esercizio ad aprire, un altro raddoppi il turno di apertura, mantenendo il negozio attivo 24 ore al giorno per un’altra settimana.

Cosa si può acquistare in una farmacia di turno

Per quanto riguarda ciò che si può acquistare in una farmacia di turno a Verona, sostanzialmente tutto ciò che il punto vendita propone. Quindi ci si può recare in una farmacia di turno anche solo per acquistare dei pannolini per neonati o una crema per il viso. È bene però ricordare che le farmacie hanno la facoltà di applicare un sovrapprezzo ai prodotti venduti durante il turno. Si tratta infatti di un’apertura straordinaria, quindi di un servizio aggiuntivo. Se però si ritiene opportuno acquistare nel cuore della notte uno shampoo venduto solo in farmacia, allora si potrà valutare che vale la pena di sborsare un sovrapprezzo. Il farmacista può valutare di non richiedere il sovrapprezzo, ma sta a lui decidere se il servizio reso sia stato effettivamente necessario.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità