Idee & Consigli
matrimoni

Fotografo matrimonio Verona: riti simbolici da raccontare per immagini

Fotografo matrimonio Verona: riti simbolici da raccontare per immagini
Idee & Consigli 26 Maggio 2022 ore 07:00

Un fotografo matrimonio Verona deve riuscire a immortalare il giorno perfetto degli sposi con il sapiente uso di immagini simboliche. Non c’è rituale più emblematico del matrimonio: i passaggi ripetuti da millenni riportano una filosofia atavica.

Per questo motivo rivolgersi a un fotografo a Verona per il matrimonio come Matteo Breghetta è fondamentale. In un giorno tanto speciale, bisogna  affidarsi a un fotografo professionista specializzato a narrare le storie d’amore nel loro momento clou, così da estrapolare tutte le emozioni che quel momento sa donare agli sposi ma anche agli invitati. 

Le foto rimangono a testimonianza di quel giorno e devono raccogliere gli attimi salienti dell’evento. Così quando gli sposi andranno a sfogliare l’album potranno raccogliere degli indizi riservati al futuro.

Tutti i simboli legati al matrimonio

Ci sono numerosi simboli che ruotano attorno al giorno più importante nella vita di una coppia. A partire dalle fedi: due anelli concentrici che simboleggiano l’infinito e quindi l’amore eterno. Anche il materiale non è scelto a caso: l’oro giallo è l’emblema della solidità e un richiamo alla cristianità nel rappresentare l'aureola dei santi.

La tradizione del velo risale all’Epoca Romana quando veniva apposto al capo della fanciulla così da proteggerla dagli spiriti maligni. Lo stesso gesto veniva compiuto all’uomo in qualità di protezione. 

Nel Medioevo l’origine fu completamente stravolta in seno a una nuova concezione del matrimonio. Il rito, che doveva celebrare l’amore in ogni sua forma, venne considerato un mero scambio di interesse per cui le donne venivano obbligate a sposarsi. 

Indossavano il velo per non mostrare il viso, così che una volta concluso il rito il marito vedendo la nuova moglie non potesse più cambiare idea. L’abito bianco, invece, ha da sempre simboleggiato la purezza, un principio rimasto invariato nei secoli.

Il bouquet, a differenza dell’abito e del velo, indica protezione dalle dicerie e dalle malelingue. Mentre la scelta dei fiori si rifà al loro linguaggio tradizionale e subliminale e quindi va fatta con estrema attenzione.

Il riso viene lanciato per augurare agli sposi l’abbondanza e, in modo velato, la fertilità. Compiendo questo gesto si lanciano degli influssi positivi alla coppia affinché possano generare dei futuri eredi.

Il taglio della torta e la torta in sé hanno diversi significati. La forma rotonda rappresenta ancora una volta l’amore eterno, i piani ricordano le complessità della vita e il taglio della torta enfatizza il sostegno reciproco degli sposi per superare le difficoltà. 

Come scegliere un fotografo matrimoni Verona

Un fotografo matrimoni Verona professionista deve saper cogliere i momenti più importanti nel giorno delle nozze. Perché è così importante imprimere quei momenti? Perché così si possono rivivere per l’eternità così come l’amore che lega la coppia.

Non deve costringere gli sposi a posizioni funamboliche ma catturare i gesti spontanei, i sorrisi sinceri e gli sguardi di complicità. Dagli invitati deve riuscire a riprendere la gioia di vivere quel momento unico.

Per fare ciò deve essere sempre presente ma allo stesso tempo stare in disparte. Quasi come se fosse parte dell’arredamento: un dettaglio visibile ma collegato al resto e quindi appena percettibile.

Combinare immagini e atmosfera deve essere un altro punto a favore perché se è vero che le location si differenziano poco dalle classiche di un matrimonio, a variare è l’atmosfera, la luce e il riverbero delle emozioni. 

Infine, deve riuscire a sviscerare il carattere degli sposi ponendolo a confronto e in contrasto. L’amore si poggia sull’intesa ma anche sulla contraddizione e il collante che tiene uniti questi due aspetti è il rispetto reciproco. 

Perciò, dimostrare che il sentimento che lega gli sposi è solido come una roccia li aiuterà ad affrontare in futuro le avversità. Potranno sfogliare l’album delle foto e osservare la convinzione nei loro occhi nel pronunciare quel sì: quell’immagine darà stabilità anche quando tutto sembrerà vacillare.

 

Seguici sui nostri canali