Idee & Consigli

Insetti edibili? Facciamo chiarezza sul perché sono un alimento importante

Al giorno d’oggi abbiamo molte più opzioni culinarie a disposizione che in passato. Tra queste, è bene non dimenticare gli insetti.

Insetti edibili? Facciamo chiarezza sul perché sono un alimento importante
Idee & Consigli 31 Maggio 2022 ore 07:00

Inseriti nei cibi autorizzati come “nuovi alimenti” dalla comunità Europea dal 2017, al momento – purtroppo - sono un alimento che non attira un gran pubblico. Questo, proprio per l’aspetto visivo di questo alimento e, spesso, per il retaggio culturale di molte persone.

Anche se i social network ogni giorno propinano uno o due nuovi meme dedicati al cibo realizzato con gli insetti edibili, l’utilizzo di questa tipologia di alimenti è davvero ridotto. Anzi, è visto come un alimento poco attraente.

L’utilizzo degli insetti come alimenti nel mondo

Anche se sono molte le culture che utilizzano gli insetti come ingrediente per la realizzazione di gustosi piatti, mangiare insetti è ancora una scelta vista di mal occhio in occidente. In particolare negli Stati Uniti d’America, dove questo alimento è alquanto bistrattato.

Oltre agli insetti secchi o trasformati in farina, è comune utilizzare questi insetti per realizzare le barrette proteiche a base di farina di insetti. Scelte comuni per chi si allena in palestra o vuole tenere sotto controllo il proprio peso.

Al contrario, mangiare insetti può dirsi una scelta salutare, sia per l’ambiente sia per la propria salute. Infatti, se si paragonano gli insetti alla carne bovina, l’allevamento di insetti richiede da 8 a 14 volte meno terra, da 5 a 7 volte meno acqua. Il processo che comprendere il loro allevamento e la successiva trasformazione in cibo emette dalle 6 alle 13 volte meno gas serra nell’atmosfera.

Si ha questa resa, per le caratteristiche degli insetti. Il loro corpo ha la capacità di convertire meglio il cibo in massa corporea. Inoltre, essendo a sangue freddo non hanno la necessità di utilizzare energie per la regolazione della temperatura corporea.

In aggiunta a questo “risparmio” di materie prime per il loro allevamento, gli insetti sono un’ottima fonte di proteine e di vitamine. Alcune tipologie di insetti, si possono paragonare alla carne di manzo per tipologia di nutrimenti che sono in grado di offrire all’uomo.

Un alimento per il futuro

Anche se al momento le persone che si nutrono di insetti sono davvero poche, gli esperti di alimentazione hanno stimato che nei prossimi anni il numero avrà un sensibile aumento. La mancanza di acqua, di terra e una sempre maggiore ricerca di cibo porteranno nazioni di tutto il mondo a cercare delle alternative. Proprio gli insetti, si pongono come una delle alternative più semplici da produrre e con il miglior rapporto investimento/resa.

È bene ricordare che nazioni povere di acqua, come molti stati africani, possono “offrire” un ambiente ideale dove far crescere cavallette e altre tipologie di insetto. Una maggiore apertura mentale verso questa tipologia di alimento, può essere la chiave di volta nel risolvere il problema di carenza di cibo che purtroppo si ha in molte nazioni in ogni angolo del globo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter