Idee & Consigli

"Teatro nei Cortili": la rassegna prosegue a Verona sino al 7 settembre

Ancora tanti gli appuntamenti che animano la rassegna dedicata al teatro amatoriale, di scena nella città scaligera

"Teatro nei Cortili": la rassegna prosegue a Verona sino al 7 settembre
Idee & Consigli 11 Agosto 2022 ore 11:49

Per i veronesi la rassegna “Teatro nei Cortili” segna un gradito ritorno. Tanti gli appuntamenti ancora in programma sino al 7 settembre, a riprova di un cartellone fittissimo.

La rassegna 2022 si riprende la scena presso il Chiostro di S. Eufemia, il Chiostro di S. Maria in Organo e presso il Cortile Montanari. Tre ampi spazi a cielo aperto, di cui gli spettatori potranno godere in estrema sicurezza e in assoluto relax. La finestra culturale aperta sul teatro amatoriale, sta riscuotendo anche quest’anno un buon successo di pubblico ed è apprezzata da veronesi e turisti, che arrivano in città approfittando della tratta ferrata Verona-Roma con Italo.

A esibirsi in totale saranno 19 compagnie teatrali amatoriali, che hanno iniziato a calcare il palco a partire dall’1 luglio, e porteranno in scena 174 appuntamenti serali.

Il cartellone della rassegna è decisamente armonico, pur nella molteplice e variegata proposta, e alterna autori italiani a scrittori stranieri, fruendo di adattamenti e libere riduzioni da romanzi. 

Si tratta di pièce votate all’ironia e di opere impegnate, dalla commedia alla prosa in musica, dalla proposta comica a quella drammatica, capaci di offrire un’ampia panoramica in forza di un teatro amatoriale cittadino, che da oltre 30 anni, puntualmente, si presenta ai veronesi grazie all’attenta organizzazione dell’amministrazione comunale.

Un volo  a planare fra gli appuntamenti ancora in programma

Partendo dal Chiostro di S. Maria in Organo sarà in scena sino a Ferragosto ‘Duparun’ per la regia di Alberto Bronzato, portato sul palco dalla compagnia Estravagario Teatro, che dal 16 al 19 agosto delizierà il pubblico con ‘Un uomo, un pianoforte, il mare’ testo di Alessandro Baricco, regia di Tiziano Gelmetti.

E ancora …

. Dal 20 al 22 agosto a partire dalle 21.00 spazio a GTV Niù con ‘Evolviti Eugenia’ per la regia di Tiziano Gelmetti.

. Dal 24 al 31 agosto, ore 21.00 ACT Tabula Rasa presenta ’La Locandiera’, testo di Carlo Goldoni, regia di Mirko Segalina e Ugo Tutone.

. Dal 1 al 4 settembre, ore 21.00 Tiraca presenta ‘Te rangito o feto da solo’, testo di Lanfranco Fossà, Gianluca Elponti e Luca Mattinzioli.

Gli appuntamenti presso il Cortile Montanari

In scena sino a Ferragosto presso il Cortile Montanari il Teatro Armathan presenta ‘La nonna’ per la regia di Marco Cantieri. Poi si prosegue:

. Dal 16 al 28 agosto la Compagnia Giorgio Totola porta in scena ‘Non tutti i ladri vengono per nuocere’, la regia è curata da Massimo Totola.

In scena al Chiostro di S. Eufemia

Una terza location di grande effetto è quella del Chiostro di S. Eufemia, dove sino a Ferragosto sono previste la repliche di ‘Stasera mi butto’ con testi di Andrea Girardi portato in scena da Zeropuntoit.

Il Chiostro ospiterà: 

. Dal 18 al 27 agosto, la Compagnia Gino Franzi con ‘Cuore matto, cronaca semiseria dietro le quinte’, scritto da Jessica Grossule.

. termineranno il 31 agosto le repliche di ‘La terra in prestito’, testo di Stefania Zordan e regia di Laura Mistero, presentato dai Verbavolant.

. si chiude con ‘l’ospite inatteso’ proposto da La Bugia APS, a curare la regia è Elena Merlo.

Il pubblico può scegliere di presenziare agli eventi contattando direttamente le compagnie per prenotare i posti, e acquistare i biglietti in prevendita. Per maggiori informazioni non resta che scorrere il sito web all’indirizzo spettacoloverona.it.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter